21 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Settembre 2021 alle 10:52:00

Cronaca News

Controlli anticrimine dei carabinieri, un arresto e 15 denunce

foto di I controlli dei carabinieri
I controlli dei carabinieri

Un arresto, quindici denunce a piede libero e dieci segnalazioni alla Prefettura per uso di droga. E’ il bilancio di un servizio di controllo del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduriae finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere con particolare riguardo all’assunzione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione di Torricella, nel corso dell’attività hanno arrestato un 45enne di Torricella, che deve scontare la pena di 7 anni e 3 mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole di cooperazione in omicidio colposo, vendita, distruzione o affissione abusiva di scritti o disegni, violazione norme sulla tutela e sicurezza pubblica e omessa dichiarazione ed emissione di fatture inesistenti, reati commessi a Torricella da settembre 2011 a marzo 2019. Durante gli stessi controlli quindici persone sono state denunciate in stato di libertà , poiché ritenute responsabili di diversi reati: tre per occupazione di suolo pubblico e concorso in vendita di prodotti alimentari conservati in cattivo stato, due per guida in stato di ebrezza e sotto l’effetto di sostanza stupefacenti, due responsabili di violazioni degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale, una per omissione di soccorso a persone ferite in incidente stradale e fuga dallo stesso incidente stradale con danni a persone, due per lesioni personali con uso di oggetti atti ad offendere, due per furto, percosse e rapina impropria, una per atti persecutori e lesioni personali e due per furto e omessa custodia di armi.

Inoltre sono stati segnalati alla Prefettura di Taranto per uso di stupefacenti diec i persone poiché trovate in possesso di un grammo e mezzo di cocaina, tre grammi di hashish, quasi coinque grammi di marijuana e una compressa di Suboxone. Le sostanze stupefacenti sequestrate saranno analizzate presso il L.A.S.S. del Reparto operativo del Comando provinciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche