21 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Settembre 2021 alle 08:58:00

Cronaca News

In 206 hanno gridato “Lo giuro!”

foto di La cerimonia di giuramento degli allievi Vfp1 “Forcide II”
La cerimonia di giuramento degli allievi Vfp1 “Forcide II”

Venerdì 3 settembre, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, la Scuola Volontari dell’Aeronautica Militare di Taranto Svam ha ospitato la cerimonia del giuramento degli allievi Volontari in Ferma Prefissata di un anno (Vfp1) del 25° Corso Vfp1 “Forcide II” – 1° incorporamento del 2021. L’evento si è svolto in forma statica nel pieno rispetto delle norme di contenimento dell’emergenza Covid-19 ed ha visto protagonisti 206 allievi chiamati a recitare la formula del “Lo giuro!” quale atto solenne di fedeltà alla Repubblica Italiana.

Il 25° Corso Vfp1 “Forcide II” è stato incorporato lo scorso 2 agosto presso la Svam dove gli allievi sostengono sia una fase di formazione a carattere generale che i corsi di specializzazione per la successiva assegnazione degli allievi ai reparti operativi della Forza Armata. La Scuola Volontari dell’A.M. è l’unico polo formativo e addestrativo nazionale che provvede alla formazione basica militare e morale del personale di Truppa dell’Aeronautica Militare, nonché alla relativa istruzione professionale specifica secondo la Mission e le linee guida indicate dal Comando Scuole A.M./3^ R.A. Anche il sindaco Rinaldo Melucci ha partecipato alla cerimonia.

Si tratta del primo incorporamento del 2021 presso la Scuola Volontari dell’Aeronautica Militare di Taranto, cui come detto ha partecipato anche il capo di stato maggiore dell’arma azzurra, il generale di squadra aerea Alberto Rosso. «Queste manifestazioni segnano un attento ritorno alla normalità – le parole del sindaco – rinsaldando i legami che Taranto ha con le forze armate, da decenni elemento caratterizzante della città. Abbiamo ammirato le Frecce Tricolori nel nostro cielo, a giugno per l’apertura di SailGp, oggi partecipiamo alla gioia di questi ragazzi che porteranno entusiasmo e competenze nell’Aeronautica».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche