20 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Settembre 2021 alle 21:58:00

foto di Rifiuti agricoli
Rifiuti agricoli

La Giunta regionale ha approvato un accordo per lo smaltimento dei rifiuti prodotti dalle imprese agricole. L’approvazione è frutto del lavoro svolto dal tavolo istituzionale promosso dal presidente della Commissione Agricoltura, Francesco Paolicelli, spiegano dalla Regione. Con l’accordo di programma, Regione, Ager e associazioni di rappresentanza agricola s’impegnano a individuare sul territorio centri organizzati di raccolta per garantire la corretta gestione e la tracciabilità dei rifiuti agricoli di materie plastiche.

“Siamo partiti da un bisogno: quello degli agricoltori, di poter gestire i rifiuti agricoli in maniera più agevole e da una necessità, quella di mettere fine all’inquinamento delle nostre campagne causato proprio dalla cattiva gestione dei rifiuti stessi – ha detto il consigliere Francesco Paolicelli – il confronto su queste due esigenze ci ha poi portato alla redazione dell’accordo e poi all’approvazione in Giunta. E di questo sono orgoglioso. Era questo l’obiettivo del dialogo avviato nei mesi scorsi al quale hanno preso parte tutti i soggetti interessati dal fenomeno di abbandono dei rifiuti agricoli in plastica nelle nostre campagne. Dal confronto è nata l’esigenza di sostenere gli agricoltori nelle procedure di smaltimento dei teloni in plastica e sanzionare invece chi non rispetta le regole. Il prossimo passo sarà quello di definire le modalità di controllo e di conferimento dei rifiuti da parte di proprietari di aziende agricole, con l’obiettivo per rendere efficace il piano di gestione dei rifiuti. Anche per questo sarà fondamentale il lavoro di sensibilizzazione degli operatori agricoli, che spetterà a tutti noi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche