20 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Settembre 2021 alle 17:50:00

Cultura News

Gigi Annarelli vince la prima edizione del Torneo dei Poeti

foto di Gigi Annarelli
Gigi Annarelli

PULSANO – Si è conclusa domenica, 5 settembre, la prima edizione 2021 de il “Torneo dei Poeti”. L’iniziativa nella quale si sono sfidati 16 poeti provenienti da tutta Italia è stata ideata, realizzata e presentata da Gian Carlo Lisi. La due giorni iniziata sabato 4 si è svolta nella sala consiliare del castello De Falconibus alla presenza di un pubblico attento e partecipe. Ha coadiuvato le serate l’architetto Damiana Tomai che si è rivelata preziosa per il buon andamento delle stesse. Per candidarsi all’iniziativa era necessario aver scritto una silloge compresa tra 70 e 120 pagine e che essa fosse inedita.

Sebbene il vincolo non fosse trascurabile alla selezione hanno aderito in circa settanta poeti. Complesso il lavoro della commissione che ne ha scelti solo 16. Ecco l’elenco dei finalisti che si sono dati battaglia: Gigi Annarelli di Livorno, Rosa Chiricosta di Ardore (Rc) – vive a Firenze, Rosa Colella di Mola di Bari, Francesco D’Angiò di Napoli – vive a Matera, Carmela D’Antuono di Foggia, Francesco Decaro di Noicattaro (Ba), Orietta Degiorgi di Morciano di Leuca (Le) – vive a Taranto, Sebastiano Diciassette di Bari – vive a Berlino, Rosalba Griesi di Palazzo San Gervasio (Pz), Maria Pia Latorre di Bari, Lucrezia Lenti di Taranto, Sara Leo di Taranto, Grazia Maremonti di Taranto, Antonio Nicolò di Marcianise (Ce), Antonio Rotondo di Triggiano (Ba) – vive a Torre a Mare (Ba), Giacomo Salvemini di Crispiano (Ta). Il regolamento del Torneo prevedeva, successivamente al sorteggio delle otto coppie, che lo svolgimento delle singole gare, suddivise in quattro gironi, fosse ad eliminazione diretta. Alle giurie è stato chiesto di esprimere, gara dopo gara, una preferenza di gusto per coppia.

L’elenco dei 15 giurati che hanno votato nel segmento delle 16:30 alle 19:00 era così composto: Giuseppe Perrone (presidente di giuria), Lucia Marinelli, Maria Josè Fornaro, Odette Stabile, Ines Pepe, Menella Clementi, Giovanni Fanelli, Maria Francesca De Florio, Sandra Sanfilippo, Francesco D’Erchia, Mimmo Annicchiarico, Rita Maringola, Maria Carmela Fanelli, Angela Camarda, Loredana Fina. Alcuni giurati che hanno votato nel segmento delle 20:00 alle 22:00 sono stati sostituiti, per garantire la presenza demografica e tecnica, da altri componenti cui si sono aggiunti, sempre per un totale di 15 elementi: Carmine Boccuni, Antonella Calore, Celeste Todisco, Caterina Petrosillo, Teresa Scialpi. Nella giornata di sabato, attraverso l’eliminazione di 8 poeti, i concorrenti si sono ridotti della metà. Nella stessa sera è stato proclamato il vincitore del “Premio della Critica” assegnato, con votazione quasi plebiscitaria, nella contesa contro Lucrezia Lenti a Maria Pia Latorre.

La domenica alle 16:30 il Torneo è ricominciato con il sorteggio delle nuove 4 coppie che, come il giorno precedete, si sono confrontate con altrettanta vivacità. L’elenco dei 15 giurati che hanno votato nel segmento delle 16:30 alle 19:00 era così composto: Lucia Marinelli (presidente di giuria), Pina Colitta, Anna Trani, Jean Claude San Nicola, Aurora Bagnalasta, Sandra Sanfilippo, Perla Calassi, Angela Arbia, Stefania Palombella, Carmela Surgo, Antonietta Mignogna, Maria Josè Fornaro, Odette Stabile, Cinzia Carducci, Maria Pia De Stefano. Alcuni giurati che hanno votato nel segmento delle 20:00 alle 22:00 sono stati sostituiti, per garantire la presenza demografica e tecnica, da altri componenti cui si sono aggiunti, sempre per un totale di 15 elementi: Edna Magenga (presidente di giuria), Antonella Calore, Teresa Scialpi, Caterina Petrosillo, Francesca Buttiglione, Giovanni Barratta, Silvia Ruggiero, Lina Vecchioni.

Ogni giurato, il sabato e la domenica, ha potuto seguire le diversi fasi ascoltando la voce degli autori oppure leggendo i testi pubblicati nel volume, a tiratura limitata, nelle cui pagine erano contenute le poesie estratte dalle sillogi e scelte strategicamente dai concorrenti secondo l’autore con cui erano in disputa. In un primo momento la tensione tra i contendenti è stata palpabile; poi la competizione ha lasciato ampi margini agli autori che hanno inebriato, coi loro versi, la giuria e il pubblico. Le contese sono state animate, sotto l’aspetto della gara, dall’opportunità di giocarsi il tutto e per tutto utilizzando la poesia jolly. Prevista la condizione di ex equo per la quale era possibile avvalersi di una poesia ad hoc. Nell’insieme il livello delle composizioni è stato elevato e variegato. Sul podio sono giunti: Gigi Annarelli primo classificato, Francesco Decaro secondo classificato e Lucrezia Lenti, terza classificata. La premiazione si è svolta alla presenza del Sindaco di Pulsano, ingegner Francesco Lupoli e dell’Assessore alla Cultura, Alessandra D’Alfonso. Alle 16 sillogi che saranno date alle stampe e ai loro autori, auguriamo un ampio riscontro di pubblico. L’appuntamento col “Torneo dei Poeti” è per il prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche