20 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Settembre 2021 alle 21:58:00

Cronaca News

Borraccino: «Aeroporto di Grottaglie, scenari importanti per il futuro»

L’aeroporto di Grottaglie
L’aeroporto di Grottaglie

Fervono i preparativi all’interno dell’aeroporto “Arlotta” di Grottaglie in vista dello svolgimento della prima Fiera dell’aerospazio “Mediterranean Aerospace Matching” del 22-23-24 settembre 2021.

In queste ore, infatti, si sta lavorando all’allestimento degli stand espositivi e degli spazi che verranno utilizzati per i numerosi panel e key-note speech del ricco programma della tre giorni grottagliese.

Ne dà notizia Cosimo Borraccino, Consigliere del Presidente della Regione Puglia per l’attuazione del Piano per Taranto.

«Lo straordinario evento internazionale – scrive Borraccino – messo su grazie alla sinergia di Regione Puglia, Ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, ITA, ENAC, DTA, Aeroporti di Puglia, ASI, ARTI, Pugliasviluppo, Leonardo SpA, Intesa Sanpaolo, vedrà la partecipazione di numerose personalità di rilievo; tra i vertici degli Enti organizzatori il Presidente Emiliano e il Ministro degli Esteri On. Di Maio.

Personalmente sarò relatore nel panel che si terrà nella giornata conclusiva, venerdì 24 settembre, dal titolo “Startup e PMI innovative: dalla creatività alle soluzioni per la crescita economica”.

Ringrazio sin d’ora il Presidente Emiliano e l’assessore allo sviluppo economico Delli Noci, per aver portato avanti il lavoro che personalmente avevo iniziato oltre due anni fa, nonché la Direttora Berlingerio per l’impegno profuso. Sono certo che il territorio saprà apprezzare l’iniziativa che apre scenari importanti per il futuro. L’advanced air mobility (mobilità aerea avanzata) infatti è tra le sfide più importanti alla base dello sviluppo di nuove tipologie di trasporto aereo, per una graduale implementazione di una mobilita` intelligente, sia aerea sia terrestre, delle persone e delle merci, al servizio della comunità.

Le tecnologie e le applicazioni spaziali sono fondamentali per uno sviluppo economico ecosostenibile per la qualità della vita delle persone e per la salute globale del pianeta.
Ma anche la crescita economica e occupazionale legata a settori innovativi quali il settore aerospaziale, piuttosto affermato in Puglia, è da considerare una grande opportunità di sviluppo per i nostri territori.

Essa viaggia a livelli eccellenti per ciò che concerne la progettazione, la costruzione, il supporto a sistemi complessi di aeromobili ed elicotteri; per la progettazione e manutenzione di propulsori per l’aeronautica militare e civile e lo spazio; per la progettazione e lo sviluppo di componentistica hardware e sistemi software avanzati per applicazioni aerospaziali, civili e militari; per la progettazione e produzione di micro-satelliti, lo sviluppo di applicazioni nel settore dell’osservazione della Terra, della navigazione satellitare e le telecomunicazioni.

Infine, ma non da ultimo, continua l’attenzione della Regione Puglia sull’aeroporto di Grottaglie, infatti col Presidente Emiliano siamo impegnati a seguire la pratica per il rifacimento dell’aerostazione, ultimo tassello di una serie di opere di ammodernamento che in questi anni abbiamo portato avanti al fine di rendere compatibile l’aeroporto tarantino ai voli di linea passeggeri».

2 Commenti
  1. VINCENZO 1 settimana ago
    Reply

    Carissimo consigliere e portavoce del presidente Emiliano, quanto sento parlare di rifacimento dell’aerostazione dell’Arlotta mi sento proiettato agli inizi degli anni 1970 quando lo stesso aeroporto fu chiuso per un analogo rifacimento e fu la fine dell’Arlotta. Ora le sento ripetere lo stesso “refrein” di allora e, riportandomi a G.B.Vico: “corsi e ricorsi”…… povero aeroporto di Grottaglie-Taranto.
    Piuttosto, pure per conoscere la verità perchè non ci dice qualcosa sul “vietato di parlare di Grottaglie” . Chieda al presidente Emiliano: visto che ha annunciato la prossima apertura del “G. Lisa” perchè a Foggia SI e a Taranto NO. A Taranto vogliamo sapere le motivazioni dell’ostracismo per Taranto da parte dell’Ente Regione. Forse conosceremo le motivazioni fra cento anni.
    Grazie per la mancata risposta (perchè non avete motivazioni) ma non continuate a prendere in giro una intera Provincia con questi pannicelli caldi che non hanno attrattiva per Taranto.
    Saluti Vincenzo.

  2. VINCENZO 1 settimana ago
    Reply

    E’ veroi. Sono pesante a dire e scrivere sempre la stesso cosa…ma….non la pubblicate mai e nessuno risponde alle mie domande. Per cortesia volete dirmi (almeno voi del giornale) perchè Foggia si e Taranto NO.- Per cortesia, se lo farete non scrivete che Taranto è stata designata come nuova Cape Canaveral o altra fesseria come i voli dei droni e il perchè i cargo e il distri pack è stato indirizzato altrove. Non incanta più nessuno. Fuori la verità per l’ostracismo verso Taranto e il perchè i rappresentati votati al consiglio regionali sono muti e sordi sull’argomento di sviluppo per Taranto. Grazie. Vincenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche