18 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Settembre 2021 alle 12:57:00

Cronaca News

Spaccio di droga ai Tamburi, un arresto

foto di Un agente della Squadra Mobile di Taranto
Un agente della Squadra Mobile di Taranto

Era affidato ai sevizi sociali, ma continuava a spacciare: un quarantottenne è finito in carcere I poliziotti della Squadra Mobile hanno notificato ad un tarantino già noto alle forze dell’ordine, un decreto emesso dall’autorità giudiziaria di sospensione della misura alternativa dell’affidamento in prova che ha così disposto il prosieguo della pena in carcere.

Il quarantottenne, pur essendo sottoposto ad una misura di polizia, secondo gli investigatori della Questura aveva avviato una attività di spaccio nella sua zona, il quartiere Tamburi. Lo scorso 7 settembre gli agenti della sezione “ Falchi” della Squadra Mobileerano riusciti a scoprire la sua attività illecita, procedendo anche alla perquisizione di un box in uso al presunto pusher”e recuperando, sotto il sedile dell’autovettura, una consistente quantità di dosi di cocaina, oltre a tutto il materiale che viene utilizzato per il confezionamento della droga. L’uomo è stato pertanto rintracciato presso la sua abitazione e, dopo le formalità di rito espletate negli uffici della Questura di via Palatucci, è stato accompagnato presso la locale casa circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche