24 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Ottobre 2021 alle 10:28:00

Cronaca News

Gambizzato per una richiesta di amicizia

Risolto il caso del ferimento davanti a un maneggio

social media
La vittima aveva chiesto il contatto su Facebook

Il presunto responsabile, che si è consegnato alla Polizia, avrebbe agito per gelosia: la vittima aveva chiesto il contatto su Facebook alla compagna dell’aggressore.

Ferimento di Lido Azzurro: la Polizia di Stato ha fermato il presunto autore. Avrebbe “gambizzato” per gelosia il 33enne M.E.

Gli investigatori della Squadra Mobile hanno chiuso in brevissimo tempo le indagini sulla sparatoria avvenuta nella mattinata del 12 settembre scorso nei pressi di un maneggio di Lido Azzurro.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere subito online basta abbonarsi ad un prezzo lancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche