26 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Ottobre 2021 alle 16:57:00

Gessica Notaro
Gessica Notaro

Ancora due giorni tra moda, arte, solidarietà, artigianato locale e promozione del territorio nel programma di “Passerella Mediterranea – Le spose della Magna Grecia”, il format promosso dall’associazione culturale “Urban events” e dall’amministrazione comunale di Grottaglie: oggi, 17 settembre e sabato, 18 settembre, la Città delle Ceramiche e Taranto ospiteranno le varie iniziative in cartellone, oltre a momenti dedicati al giornalismo e al coraggio delle donne e set per gli scatti di fotografe in mostra in autunno prossimo all’Istituto italiano di Fotografia di Milano, nell’ambito del Photo Vogue Festival.
Ecco, nel dettaglio, il programma:
17 settembre – alle ore 11.00 presso Palazzo Pantaleo l’appuntamento è con “Il coraggio delle donne”, dedicato al tema del femminile e della lotta alla violenza di genere. Ingresso libero con green pass.
Intervengono: il senatore Mario Turco, il vice sindaco del Comune di Taranto, Fabiano Marti, l’assessore comunale alle Attività Produttive del Comune di Grottaglie, Mario Rigo (consulente immagine maison Carmela Comes), Beatrice Lucarella della fondazione Bellisario Puglia, Francesca Vestita (imprenditrice) e un referente dell’associazione Alzaia onlus;
sabato 18 settembre – alle ore 20.30 al Castello Episcopio di Grottaglie, fashion show di presentazione della nuova collezione sposa firmata Carmela Comes.
Sfilerà Gessica Notaro che porterà in passerella anche la sua esperienza e testimonianza.
Si accede solo su invito, ma sarà possibile guardare l’intera sfilata già dal giorno successivo sui canali social di Passerella Mediterranea e Carmela Comes.
«Un grande evento che parla del nostro territorio, dalle nostre bellezze e soprattutto dalle nostre aziende che, in questi lunghi mesi, hanno patito maggiormente le conseguenze della pandemia – ha dichiarato Ciro D’Alò, sindaco Comune di Grottaglie – Un importante esempio di resilienza per reagire ai cambiamenti ed affrontare le nuove sfide di crescita e ripresa economica».

IL PROGETTO

“Passerella Mediterranea – Le spose della Magna Grecia” è un progetto che nasce in sinergia con il Comune di Grottaglie e che vede il fattivo sostegno della Regione Puglia e di Puglia Promozione, il supporto del Comune di Taranto e il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti di Puglia, di Confindustria Taranto, settore tessile, moda e turismo, della Fondazione Marisa Bellisario, di FederModa e Cna Puglia. Accanto ad Urban Events anche Confcommercio Taranto e Museo Diocesano di Taranto..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche