24 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Ottobre 2021 alle 18:30:58

Cronaca News

Morto il sindaco Antonio Minò stroncato dal Covid

Avetrana e il mondo politico in lutto

Antonio Minò
Antonio Minò

Antonio Minò non ce l’ha fatta. Il sindaco di Avetrana è venuto a mancare dopo una lunga battaglia contro il Covid.

Numerosi i messaggi di cordoglio che giungono in queste ore per ricordare il primo cittadino.

Tra i primi ad esprimere dolore, il presidente della Provincia, Giovanni Gugliotti: «Con grande dolore questa mattina ho appreso della scomparsa del Sindaco di Avetrana Antonio Minò. Una persona di grande umanità, che ha dedicato gran parte della sua vita al prossimo e alla sua amata Avetrana, impegnandosi con alto impegno civico. La sua scomparsa, causata dalla pandemia contro la quale combattiamo, è un dolore per l’intera Terra Ionica, che perde un uomo per bene e un protagonista della vita amministrativa e politica. Esprimo il profondo cordoglio dell’intera Amministrazione Provinciale ai familiari ed alla comunità di Avetrana».

«L’incredibile e doloroso calvario dell’amico Antonio Minó, Sindaco di Avetrana – scrive il coordinatore provinciale di Forza Italia, Vito De Palma – è giunto purtroppo al termine nel peggiore dei modi. La sua scomparsa ci addolora profondamente e desideriamo esprimere la più sentita vicinanza alla sua famiglia e all’intera comunità avetranese. Contagiato dal Covid, Minó aveva affrontato lunghi mesi di ricovero in ospedale con grande forza d’animo. Ricordiamo la strenua battaglia delle figlie per garantirgli cure adeguate in un momento estremamente delicato e caotico come è stato quello dell’emergenza pandemica nella fase più acuta. E vogliamo ricordare l’impegno politico e amministrativo che il Sindaco Minó non ha mai fatto mancare, per il bene della sua gente e della sua terra.
Forza Italia lo ricorda con stima e affetto, porgendogli  con deferenza l’estremo saluto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche