26 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Ottobre 2021 alle 16:57:00

Cronaca News

Dalla Regione Puglia 650mila euro per iniziative culturali e dello spettacolo

La scadenza dell’avviso è il 29 ottobre 2021

foto di Cosimo Borraccino
Cosimo Borraccino

È attivo il bando regionale che finanzia iniziative culturali e dello spettacolo in Puglia. Lo rende noto Cosimo Borracino, consigliere del presidente Emiliano per l’attuazione del Piano Taranto.
Nell’ambito, infatti, del Piano straordinario “Custodiamo la cultura in Puglia 2020-2021”, è partito l’Avviso finalizzato al sostegno della produzione, diffusione e fruizione di attività culturali o di spettacolo previste dal Fondo Speciale Cultura e patrimonio culturale ex art. 15 L.R. n. 40/2016.
Obiettivo del finanziamento è sostenere e valorizzare il patrimonio culturale, la memoria e la conservazione di pratiche e saperi; incentivare la fruizione di librerie digitali e contenitori culturali di interesse regionale; sostenere leggi vigenti in materia di minoranze linguistiche, tradizioni orali; promuovere la lettura e la fruizione di beni culturali.
La dotazione finanziaria disponibile è pari a € 650mila, e l’importo finanziato per singola iniziativa non potrà superare € 20mila.
Possono presentare domanda soggetti privati che non perseguono scopo di lucro, quali Istituti, Fondazioni, Associazioni, Organizzazioni di Volontariato, Enti del Terzo Settore, Società Cooperative costituiti legalmente, con atto registrato alla data di pubblicazione del’ avviso, il cui Statuto o atto costitutivo preveda espressamente lo svolgimento di attività di cui al progetto proposto, oppure iscritti al Registro delle Imprese o al REA della CCIA in settori riconducibili al progetto proposto.
Le proposte progettuali dovranno essere presentate secondo le modalità previste nell’avviso, all’indirizzo PEC direttore.dipartimentoturismocultura@pec.rupar.puglia.it entro e non oltre le ore 12.00 del 29 ottobre 2021.
Il finanziamento sarà completamente erogato dopo il pagamento delle spese attinenti alla realizzazione delle attività e a seguito della presentazione del rendiconto finale del progetto.
Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi al Responsabile Unico del Procedimento dott. Giuseppe Tucci, telefono 0805406428, e-mail: g.tucci@regione.puglia.it, e/o alle assistenze tecniche: Brigida Salomone telefono 0805406453 e-mail: b.salomone.at@regione.puglia.it e Teresa Guarnieri t.guarnieri.at@regione.puglia.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche