24 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Ottobre 2021 alle 11:59:00

News Provincia di Taranto

Francesco Santoro il nuovo parroco di Maria Ss. Assunta

Sabato 18 settembre alle ore 20 in piazza Aldo Moro a Faggiano

don francesco santoro
don francesco santoro

Cambio del parroco: tutta la comunità è protagonista.
L’avvicendamento sacerdotale e in particolare l’arrivo di un nuovo parroco, soprattutto in una piccola comunità, rappresenta un vero e proprio evento che emoziona e stringe il cuore.

Sarà certamente così per la parrocchia Maria Ss. Assunta di Faggiano che, proprio questa sera, 18 settembre, si appresta a vivere con gioia l’immissione canonica parrocale di don Francesco Santoro. Per chi ha avuto modo di vivere questi momenti ricorderà senz’altro il turbinio di emozioni che nel corso della cerimonia rapisce letteralmente il cuore dei presenti.

Questa sera, come si diceva, toccherà ai faggianesi salutare la partenza di don Alessandro Giove che, sempre come parroco, andrà a curare le anime di Lido Azzurro e festeggiare, nel contempo, l’arrivo della nuova guida spirituale locale don Francesco Santoro. Don Giove, che è stato per ben 11 anni alla parrocchia di Faggiano anche lui con la nomina di parroco (in precedenza vicario parrocchiale nella basilica di San Martino in Martina Franca) lascia un buon ricordo tra i suoi parrocchiani, distinguendosi anche per le opere fatte relative alla facciata della canonica.

Di don Francesco diamo qualche notizia per conoscere megli il suo cammino sin qui svolto. Nato a Grottaglie l’8 febbraio 1984, entra in Seminario dopo la 3^ Media a Taranto, dove ha frequentato il Liceo Classico. Dopo la maturità è entrato al Seminario Regionale di Molfetta del 2003, diventando Diacono il 5 settembre 2008 e Sacerdote il 25 marzo 2009. Finito il seminario ha fatto il diaconato nella Parrocchia del Corpus Domini a Paolo Sesto, successivamente è stato cinque anni nella Parrocchia Santa Famiglia nel rione Salinella di Taranto e negli ultimi 3 anni ha insegnato nell’Istinto Comprensivo del rione Paolo Sesto a Taranto. Quindi da settembre 2014 è stato nominato Vicario Parrocchiale presso la Parrocchia “S. Maria delle Grazie” a Carosino ed infine, dopo l’esperienza a Pulsano presso S. Maria della Nova, l’arrivo come parroco a Faggiano. Una lunghissima esperienza, quindi, che sicuramente don Francesco porta con sè avendo affiancato anche parroci capaci e che saprà con la simpatia e l’Amore per il prossimo che lo contraddistinguono, portare ai parrocchiani faggianesi.

La comunità Parrocchiale di Maria Ss. Assunta di Faggiano si riunirà con gioia alle ore 20,00 in Piazza Aldo Moro nella quale sarà celebrato il rito della “presa di possesso canonica” durante la Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da mons Filippo Santoro, Arcivescovo Metropolita dì Taranto.

“Carissimi confratelli, fratelli, amici – ha esordito don Francesco Santoro – personalmente rinnovo la gioia di essere famiglia con questo bel presbiterio e di appartenere alla nostra Chiesa di Taranto. Vi chiedo di pregare per me, apprendista pastore e insieme di lavorare per il Regno di Dio e la ricerca del bene comune in questo tempo difficile ma allo stesso tempo che ci interpella ad una creatività e coraggio evangelici. Confido – ha poi concluso – nella vostra preghiera e se possibile nella vostra presenza”.

Infine si ricorda che la disponibilità al cambio e l’obbedienza acquistano dei tratti concreti e importanti non solo per gli spessi presbiteri ma anche per le comunità, che accolgono con gratitudine quanto avvenuto sempre nell’ottica ecclesiale di rinnovata conversione e rigenerazione della fede.

Floriano Cartanì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche