19 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2021 alle 14:59:00

Cronaca News

Festa di Sant’Egidio a Tramontone, segnali di un ritorno alla normalità

foto di Festa di Sant’Egidio a Tramontone
Festa di Sant’Egidio a Tramontone

Con la raccolta di generi di prima necessità per i più bisognosi, iniziano oggi, giovedì, al quartiere Tramontone i festeggiamenti in onore di Sant’Egidio, l’umile fraticello tarantino che ha fatto della carità, sotto ogni punto di vista, la motivazione della sua esistenza. Infatti, approfittando del suo incarico di questuante, il fraticello girava instancabilemente per tutta Napoli per accogliere l’ascolto di ogni sofferenza e donare a tutti consolazione: la stessa di cui, fin dalla sua istituzione, si fa carico la comunità parrocchiale intitolata al santo.

I punti di raccolta dei viveri (attivi dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 17 alle 18.30) sono stati dislocati nei residence Capitignano, Pezzavilla, Le Villette e i Fiori, Le Terrazze di Saint Bon e nel parcheggio della farmacia Martina. Posta nel territorio al confine tra Talsano e Lama, la parrocchia di Sant’Egidio fu istituita il 30 marzo del 1986 da mons. Guglielmo Motolese ed entrò in piena operatività il 31 ottobre 1986, inizialmente allocata in una villa. La nuova chiesa con la casa canonica e i locali per le attività pastorali furono inaugurati l’11 settembre del 1993 da mons. Benigno Luigi Papa. Le celebrazioni costituiscono una preziosa occasione di socializzazione fra gli abitanti del quartiere.

Ad alta densità di popolazione e con problemi di aggregazione riconducibili alla permanente carenza di servizi e strutture sociali (che il Comune sta cercando di risanare), il quartiere abbandona così per qualche giorno la sua triste aria da dormitorio per raccogliersi intorno al “suo” santo con piccole iniziative esterne, quale accenno di ritorno alla normalità. La festa è anche opportunità per un consuntivo di un impegno finalizzato a diffondere fra gli abitanti la notizia lieta del Vangelo, perché ognuno possa sentirsi parte di una grande famiglia.

“Nel nuovo anno pastorale – riferiscono il parroco don Lucangelo De Cantis e il suo vicario don Alessandro Solare – -proviamo ancor di più ad ascoltare insieme la creatività dello Spirito per raccontare oggi il Suo Amore per ogni uomo. Desideriamo che la nostra comunità sia per ciascuno casa accogliente di formazione nel territorio. Sant’Egidio illumini e guidi il camminare”. Da segnalare, sempre oggi, giovedì, alle ore 17.30, l’accoglienza delle reliquie di Sant’Egidio provenienti dalla parrocchia tarantina di San Pasquale, il cui parroco, fra Vincenzo Chirico, alle ore 19 celebrerà la santa messa, con atto di affidamento al santo; alle ore 20 avrà luogo un momento di fraternità animato dai giovani della parrocchia. Venerdì 24, dopo la santa messa delle ore 19, serata musicale nell’atrio parrocchiale con Daniela Donatone, con parole e musiche sui percorsi dell’Amore, dal titolo “D’Anì racconta… La Parte più bella di me”.

Sabato 25, in mattinata e nel pomeriggio, adorazione eucaristica animata dai gruppi parrocchiali con i sacerdoti a disposizione per le Confessioni; alle ore 19 l’arcivescovo mons. Filippo Santoro presiederà la santa messa solenne al termine della quale benedirà l’organo parrocchiale recentemente restaurato; seguirà il concerto di musiche organistiche del m. Salvatore Pronestì. Domenica 26, giorno della festa, sante messe alle ore 8-9.30-11; a mezzogiorno, nell’atrio parrocchiale, ci sarà il volo di cento colombe con lo spettacolo di intrattenimento per bambini e ragazzi dal titolo “Mago Maraldo Show”. Durante la celebrazione delle ore 19 la confraternita di Sant’Egidio (che ogni sera curerà la recita del rosario) effettuerà l’aggregazione. A causa dell’emergenza sanitaria, si spera alle battute finali, non ci sarà la processione per le strade del quartiere. La festa si concluderà alle ore 20.30, sempre negli spazi all’aperto, con la Renato Zero Tribute band e il suo spettacolo “3-2- 1…Zero”.

Angelo Diofano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche