19 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2021 alle 13:52:00

Cronaca News

Mangiare sano per sentire meglio

foto di La dottoressa Alessandra Mazzeo
La dottoressa Alessandra Mazzeo

La salute passa dalla tavola, anche quella delle tue orecchie. Stando a quanto è emerso dall’ultimo congresso dell’American Academy of Otoryngology Head and Neck Surgery Foundation, la dieta per l’orecchio dovrebbe essere ricca di folati o sali dell’acido folico, presenti in verdure a foglia verde e legumi.

I cibi che proteggono l’udito devono contenere:

  • POTASSIO – il potassio regola il fluido nell’orecchio interno che è importante perché con l’avanzare dell’età questi livelli tendono a diminuire, causando la perdita dell’udito. Gli alimenti ricchi di potassio sono: patate, spinaci, pomodori, uvetta, albicocche, banane, meloni, arance, yogurt e latte magro;
  • ACIDO FOLICO – l’acido folico aiuta il corpo nella crescita cellulare ed aumenta la circolazione, contribuendo alla salute delle cellule ciliate dell’orecchio interno. Gli alimenti ricchi di acido folico sono: cereali, fegato, spinaci, broccoli ed asparagi;
  • MAGNESIO – il magnesio agisce da barriera protettiva per le cellule ciliate dell’orecchio interno. Alimenti ricchi di magnesio le banane, i carciofi, le patate, gli spinaci ed i broccoli;
  • GRASSI OMEGA 3 E VITAMINA D – i grassi Omega 3 e la itamina D hanno proprietà antinfiammatorie e antietà. Gli alimenti ricchi di Omega 3 sono: olio di semi di lino, olio di krill, salmone, olio di soia, sardine. Noi siamo quello che mangiamo, mangiate bene e sentirete meglio. Se così non fosse e la dieta non bastasse, controllate il vostro udito con noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche