24 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Ottobre 2021 alle 10:28:00

foto di Emanuele di Palma, presidente della Bcc San Marzano
Emanuele di Palma, presidente della Bcc San Marzano

SAN MARZANO – La BCC San Marzano è tra le 63 banche più solide in Italia, secondo l’ultima indagine di Altroconsumo Finanza, che con una nuova metodologia di valutazione ha confermato anche nel 2021 l’assegnazione del massimo punteggio, ossia cinque stelle, all’istituto di credito pugliese. L’associazione italiana che si occupa della tutela e dell’informazione dei consumatori ha analizzato i bilanci 2020 di 269 banche attive sul territorio nazionale.

Il punteggio, da un minimo di 1 ad un massimo di 5 stelle, è stato attribuito a seconda dell’affidabilità di ogni istituto di credito. Gli indicatori presi in considerazione da Altroconsumo sono il “CET1 Ratio” e il “Total Capital Ratio”, che mettono in relazione il patrimonio della banca al totale degli impegni assunti (ad esempio i finanziamenti erogati), insieme alla trasparenza e alla diligenza con cui sono pubblicati i dati, anche con una frequenza superiore al bilancio annuale, nonché alla qualità del credito. A questo proposito affinché una banca possa “aggiudicarsi” le cinque stelle, secondo Altroconsumo, il Texas ratio deve tassativamente essere inferiore a 1, ossia il totale dei crediti “deteriorati” deve essere più basso dei mezzi (patrimonio e accantonamenti) che la banca ha a disposizione per far fronte al loro azzeramento. Con un CET 1 e un Total Capital Ratio del 26,30 %, molto al di sopra dei requisiti richiesti dalla BCE rispettivamente del 7% e 10,5% e un Texas Ratio pari allo 0,3 insieme ad una comunicazione costante e trasparente agli stakeholder di riferimento, la BCC San Marzano sale sul podio e si aggiudica anche nel 2021 le 5 stelle di Altroconsumo Finanza con 313,10 punti, riconfermandosi un punto di riferimento solido per l’economia reale.

“E’ un riconoscimento che ci inorgoglisce e premia il lavoro svolto sinora al fianco di soci e clienti come anche dell’intera comunità – ha commentato il presidente Emanuele di Palma – soprattutto in una fase complessa ancora segnata dagli effetti della pandemia. Proseguiremo sulla via maestra della sana e prudente gestione al servizio di famiglie e imprese – ha concluso il Presidente – nel segno della consulenza e dell’efficienza verso uno sviluppo inclusivo e sostenibile”. Il risultato completo dell’indagine è disponibile al seguente link: https://www.altroconsumo.it/soldi/conti-correnti/calcola-risparmia/classifica/banche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche