26 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Ottobre 2021 alle 17:54:00

Dario Iaia
Dario Iaia

SAVA – Il Comune il 4 ottobre prossimo inaugura la nuova Biblioteca Comunale “A. Vitti” situata presso il plesso della scuola secondaria di primo grado “Tommaso Fiore”. Dopo aver aperto al pubblico, nel corso dell’estate trascorsa, le biblioteche BO LAB presso l’istituto comprensivo Bonsegna-Toniolo e la Biblioteca San Francesco presso l’omonimo sito conventuale, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Dario Iaia, in occasione della festa del Patrono d’Italia San Francesco, aprirà le porte anche alla riammodernata Biblioteca Comunale A.Vitti.

Queste le dichiarazioni del sindaco Dario Iaia: “Dopo tanto lavoro ed un grande impegno, consegnamo alla città un polo bibliotecario degno di questo nome, un vero e proprio Sistema Bibliotecario Urbano (SBU), composto da tre biblioteche dislocate in zone diverse del nostro abitato, la San Francesco nella parte ovest, la BonsegnaToniolo nella zona centrale e la A. Vitti nella zona est, così da poter soddisfare, anche geograficamente, tutti i quartieri di Sava e le esigenze delle diverse utenze. Tutto questo è stato possibile grazie alla capacità dell’amministrazione di attrarre risorse regionali a mezzo della partecipazione ad importanti bandi, quale, in questo caso, “Community Library” che ha reso possibile la messa in campo di azioni di riammodernamento, sul piano strutturale, dei locali destinati a biblioteca, ma anche l’acquisto di nuovi volumi e la catalogazione e digitalizzazione del patrimonio librario preesistente.

Oggi la rete di biblioteche presente a Sava è parte del Polo Biblio Museale di Lecce ed è per noi motivo di grande soddisfazione”. L’assessore Verdiana Toma ha sottolineato: “Abbiamo immaginato e realizzato luoghi di cultura che potessero essere fruibili dalla comunità, al passo con i tempi, ogni struttura a suo modo. Spazi dinamici in cui studiare, ma anche confrontarsi ed ospitare dibattiti e rassegne. Per riuscire in questo chiediamo alle scuole e associazioni savesi e non solo di operare in sinergia tra loro e con l’amministrazione al fine di rendere questi contenitori animati. E’ per questa ragione abbiamo immaginato destinazioni diverse delle biblioteche . La San Francesco indirizzata più ad una utenza adulta ed universitaria, la Vitti e la Bonsegna Toniolo indirizzate più ai bambini ed ai giovani.La biblioteca comunale Vitti sarà aperta tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle ore 15.30 alle ore 19.30”. In occasione dell’inaugurazione che avrà luogo, come detto, il 4 ottobre alle 18.30 presso il piazzale antistante la biblioteca Vitti presso il plesso Tommaso Fiore, si svolgerà la rappresentazione “Parlando di Francesco” a cura dei Cantacunti. Un momento dedicato a chiunque vorrà visitare la biblioteca e scoprirne i servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche