16 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Ottobre 2021 alle 15:54:00

Cronaca News

“IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori – Festival del Turismo Responsabile”

foto di "IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori - Festival del Turismo Responsabile"
"IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori - Festival del Turismo Responsabile"
L’assessore agli Affari Generali del Comune di Taranto, Annalisa Adamo, lunedì 4 ottobre alle 10 nella biblioteca Acclavio di Taranto, presenterà alla stampa la nuova edizione di “IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori – Festival del Turismo Responsabile”, che fa tappa a Taranto dopo l’anteprima di domenica 26 settembre nel territorio delle “100 Masserie di Crispiano”.
L’assessore Adamo, che ha voluto che IT.A.CÀ si incardinasse a Taranto già dall’anno scorso, illustrerà  le linee programmatiche di questa seconda edizione tarantina.
Il “Diritto di respirare” è il tema portante del festival, che trae ispirazione da Achille Mbembe, filosofo camerunense considerato uno dei più importanti teorici del post-colonialismo.
«L’azione della rete del festival su nuovi modelli di viaggio lento continua – commenta l’assessore Adamo – e, oggi più che mai, l’intero settore del turismo deve fare i conti con la necessità di ridisegnare il proprio futuro verso scelte sostenibili e più attente alle comunità e ai territori».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche