19 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2021 alle 13:52:00

Cronaca News

Leo Club Taranto, “Direzione Inclusione”

foto di Leo Club Taranto
Leo Club Taranto

Venerdì 1° ottobre, presso il Centro Diurno dell’Anffas Taranto “Dante Torraco” di via Lago di San Giuliano n. 21 (presso la succursale dell’Istituto Liside), si è assistito al compimento degli obbiettivi assunti dal Leo Club Taranto in adesione al Tod del Distretto Leo 108 AB, ovvero il Tema Operativo Distrettuale “No Limits – Direzione Inclusione”. Il Tod, promosso dal Distretto Leo 108 AB lo scorso anno e riconfermato in questo anno sociale, prevede principalmente il potenziamento delle risorse a disposizione di enti attivi nel territorio pugliese, che operano per la tutela dei disabili: finalità perseguibile attraverso attività di sensibilizzazione e raccolte fondi svolte dai singoli club. Il Tod “No Limits – Direzione Inclusione”, proposto lo scorso anno dallo stesso Leo club Taranto insieme ai Leo club di Nardò e Brindisi, ha dunque suggellato il comune impegno che i Leo Club pugliesi hanno riservato al tema della disabilità, con l’obbiettivo di mitigare sia i disagi che ogni giorno affrontano tutti coloro che ne soffrono, sia le difficoltà che i volontari e gli operatori sanitari incontrano quando offrono assistenza senza attrezzature adeguate, quindi senza poter pienamente soddisfare i bisogni primari dei loro assistiti. Difficoltà che sfortunatamente si sono acuite nel corso della pandemia di Covid-19.

Il Leo Club Taranto è un’associazione nata nel 1978 e comprende giovani dai 12 ai 30 anni; da allora, hanno dimostrato di saper rispondere puntualmente e con vivo entusiasmo alle esigenze del territorio, attraverso le loro attività. Nonostante le vigenti misure restrittive determinate dalla pandemia, i ragazzi del Leo Club Taranto sono riusciti a conseguire con successo gli obiettivi di questo progetto sensibilizzando la comunità tarantina al problema della disabilità anche attraverso raccolte di fondi destinati all’acquisto di strumenti e attrezzature di cui, a partire da oggi, beneficeranno gli ospiti e i volontari dell’Anffas Taranto. Il Centro Diurno Anffas Taranto – “Dante Torraco” dal 1971 accoglie soggetti diversamente abili i quali, grazie alla dedizione dei volontari e all’encomiabile lavoro degli operatori sanitari, possono svolgere quotidianamente attività ludiche e educative nel rispetto delle normative anti-Covid19; in tal senso, si precisa che la struttura è stata opportunamente adeguata con dispositivi di sicurezza atti alla tutela della salute degli ospiti e del personale sanitario.

L’amicizia e la vicinanza consolidatesi negli anni tra le associazioni Anffas Taranto e il Leo Club Taranto, vanno certamente al di là degli obbiettivi prefissati dal Tod. Lo testimoniano alcuni eventi passati tra cui la dotazione del minibus, riconvertito al trasporto disabili e donato in occasione della “Giornata Internazionale Leo” oppure le numerose giornate che i ragazzi del Leo Club Taranto hanno trascorso al mare insieme agli ospiti dell’Anffas. Anche questa giornata è stata una piacevole occasione per ritrovarsi tutti insieme all’insegna dell’amicizia e dell’inclusione, festeggiando inoltre il compleanno del socio Vincenzo Torraco, figlio del fondatore dell’Associazione Anffas Taranto – “Dante Torraco”.

Giulio Chimienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche