24 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Ottobre 2021 alle 11:59:00

foto di Salute mentale, due giorni per le donne
Salute mentale, due giorni per le donne

Si svolgerà sabato 9 e domenica 10 ottobre, l’iniziativa promossa dalla Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, alla quale il Santissima Annunziata aderisce anche quest’anno in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale. Un “open weekend” durante il quale saranno offerti gratuitamente servizi quali colloqui informativi, visite psicologiche e psichiatriche per le donne che soffrono di ansia, depressione, schizofrenia, disturbi dell’umore e del sonno, psicosi e disturbi alimentari.

L’evento si svolgerà nella sede del Dipartimento di Salute Mentale Asl Taranto, al Santissimo Crocifisso (presso l’Ospedale Vecchio in via SS. Annunziata). Secondo i dati forniti dalla Società italiana di NeuroPsicoFarmacologia, 2 italiani su 10 presentano un disturbo mentale, sia esso lieve o grave. La pandemia ha causato 150mila nuovi casi di depressione dovuti alla perdita di lavoro per la crisi economica in corso. Le donne sono le più esposte al rischio, perché più predisposte alla depressione e più colpite nell’ambito lavorativo. Con l’emergenza sanitaria sono aumentati i casi di ansia, disturbi del sonno, panico, post traumi da stress, tutti eventi che impattano negativamente sulla qualità della vita. Si tratta di disturbi che investono tutti gli ambiti della vita della persona, la sua vita sociale e affettiva, lavorativa, il modo di relazionarsi con gli altri, determinando spesso isolamento e depressione. È importante quindi intervenire quanto prima: chiedere aiuto è certamente il primo passo che una persona può fare per affrontare il problema.

I disturbi mentali, anche se non tutti sono guaribili, sono comunque curabili e adottare degli interventi efficaci permette di diminuire l’intensità, la durata dei sintomi e le conseguenze. In più, c’è da considerare che attorno alla salute mentale c’è ancora tanto pregiudizio sociale, che va superato per abbattere stigma e paure. Nel dettaglio, durante l’H-Open Week a Taranto, specialisti psicologi e psichiatri del Dipartimento di Salute Mentale offriranno visite psicologiche e psichiatriche gratuitamente, su prenotazione, alle donne che desiderano avvalersi della loro consulenza per un primo colloquio informativo. I disturbi trattati sono ansia, depressione, schizofrenia, disturbi dell’umore e del sonno, psicosi e disturbi del comportamento alimentare. Per accedere alle visite psicologiche e psichiatriche è necessario prenotarsi telefonando, fino a sabato, al numero 099- 4585718 dalle 10.30 alle 12.30. I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it.

Donatella Gianfrate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche