16 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Ottobre 2021 alle 15:54:00

News Provincia di Taranto

Concorso sull’Europa, vince il liceo Moscati di Grottaglie

foto di A destra la prof. ssa Eva Zappimbulso durante la video conferenza
A destra la prof. ssa Eva Zappimbulso durante la video conferenza

GROTTAGLIE – Il Liceo Moscati, diretto da Anna Sturino, conquista il primo posto nazionale nella classifica del concorso “Libertà, Diritti, Doveri: cittadinanza italiana e appartenenza Europea Anno Scolastico 2020/21. Un concorso per coinvolgere studentesse e studenti di tutte le scuole d’Italia ed europee in percorsi di educazione alla Cittadinanza globale, attiva e solidale, ispirati al Manifesto di Ventotene per l’Europa Unita, ai valori della nostra Costituzione, ai luoghi e agli episodi che hanno contribuito alla nascita dell’Italia democratica.

La premiazione degli elaborati vincitori della Prima edizione, per l’anno scolastico 2020/2021, si è svolta online ieri 12 martedì ottobre, a cura della Direzione generale per gli ordinamenti scolastici del Ministero per la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione e da Ventotene Europa. Alle studentesse e agli studenti è stato proposto di cimentarsi con elaborati in forma testuale o audio-video, dedicati a progetti e/o esperienze di solidarietà, accoglienza, inclusione, integrazione culturale, valorizzazione del patrimonio storico, culturale e ambientale del proprio territorio. Progetti e/o esperienze di Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento nell’ambito delle professioni legate alla valorizzazione dell’ambiente storico, sociale, naturale dei luoghi della memoria attiva europea. Studi, ricerche e idee sui temi della libertà e del diritto alla cultura, della difesa dei diritti e del rispetto degli altri attraverso il confronto del Manifesto di Ventotene e di alcuni articoli della Costituzione Italiana (Principi Fondamentali art.1 – art. 12 e Parte 1 Titolo 1, art.13 – art. 28). Il Liceo Moscati, con le docenti referenti Angela Sansonetti, Marina Di Serio ed Eva Zappimbulso, in collegamento per partecipare alla manifestazione, ha appreso in diretta la conquista del primo posto nella classifica nazionale con l’elaborato “I diritti di un futuro europeo”.

Questa la motivazione del premio assegnato al Moscati dalla Commissione giudicatrice, composta da membri designati dal Ministero dell’istruzione e da VentotenEuropa: “Attraverso una sequenza di immagini fotografiche e illustrazioni con testi e musica di sottofondo gli autori mettono in relazione alcuni principi fondamentali e articoli della Costituzione italiana con i principi del manifesto di Ventotene. L’elaborato – che si concentra in particolare sulla libertà di espressione artistica attraverso la riproposizione di alcuni dei murales più famosi e di maggior impatto comunicativo – denota una riflessione profonda sul valore dei diritti tutelati dal nostro ordinamento e rafforzati dall’appartenenza del nostro Paese all’Unione europea. Di pregio la riflessione tra identità dei territori e appartenenza alla comune casa europea”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche