27 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2021 alle 09:57:00

Cronaca News

Ex Ilva, ripartono Afo 1 e Afo 4

La Fim Cisl: Scongiurato il rischio di cassa integrazione

Lo stabilimento ex Ilva di Taranto
L'ex Ilva di Taranto, oggi Acciaierie d'Italia

L’ex Ilva di Taranto, oggi Acciaierie D’Italia, ha comunicato alle organizzazioni sindacali che alle 19 di mercoledì 20 ottobre riparte Afo 1, mentre per venerdì è prevista la ripartenza di Afo 4. La Fim Cisl «auspica che con queste ripartenze comunicate dall’azienda sia stato risolto definitivamente ogni problema tecnico su Afo 4, altrimenti – a fronte di un eventuale nuovo blocco -assisteremmo ad un aumento dei numeri del personale da porre in cassa integrazione per un lungo periodo, non solo in quell’impianto. A cascata, infatti, si potrebbero determinare ulteriori fermate in altri impianti – è il timore della Fim – con un numero considerevole di personale interessato dalla Cigs».

Mentre il Coordinamento provinciale dell’Usb di Taranto, in una nota, ha riferito di una nuova lesione al crogiolo di Afo 4. L’impianto è stato già sottoposto ad interventi di manutenzione per un analogo problema verificatosi un anno fa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche