A Ginosa le riprese di Imma Tataranni | Tarantobuonasera

08 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 08 Dicembre 2021 alle 22:53:00

foto di A Ginosa le riprese di Imma Tataranni
A Ginosa le riprese di Imma Tataranni

GINOSA – Gli scenari unici di Ginosa fanno ancora una volta da teatro alle grandi produzioni televisive. È in anteprima sulla piattaforma online Rai Play la prima puntata della seconda stagione della serie di successo “Imma Tataranni – Sostituto Procuratore’’. L’episodio sarà trasmesso anche in tv oggi 26 ottobre in prima serata su Rai 1. Le riprese si sono svolte a maggio 2021 nello scenario naturale del rione Casale, nel cuore della gravina di Ginosa, e a Marina di Ginosa, lungo la spiaggia dinanzi a Torre Mattoni e nei pressi del fiume Galaso.

Molte scene sono state girate anche nella vicina Matera. A questo link è possibile guardare la puntata: https:// www.raiplay.it/video/2021/10/ Imma-Tataranni-Sostituto-Procuratore-S2E1-Mogli-e-buoib026b01d-e633-4125-a809-3ce86c3eea3a.html Imma Tataranni è un pm dalla memoria prodigiosa abituata a risolvere i casi che le vengono affidati con metodi poco ortodossi. Ad accompagnarla nelle sue indagini attraverso la Basilicata è l’appuntato Ippazio Calogiuri, con cui si instaura un rapporto di grossa complicità. Ma Imma è anche moglie e mamma e a casa la aspettano suo marito Pietro, che è il suo esatto opposto, e sua figlia Valentina, alle prese con un’adolescenza ribelle. Le vicende sono liberamente tratta dai romanzi di Mariolina Venezia. Trama episodio “Mogli e buoi’’: Imma e Pietro tornano da un fine settimana a Parigi dove hanno cercato di distrarre Valentina, ancora scossa per la separazione da Samuel. Appena Imma rimette piede in casa, viene subito convocata su un caso di omicidio avvenuto durante la transumanza e che ha come testimone il procuratore capo Vitali. Oltre all’indagine, Imma dovrà chiarire la delicata relazione con il maresciallo Calogiuri e, come se non bastasse, anche Pietro sembra voler cambiare vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche