Ecologistic, il sindaco di Ginosa Parisi: «Rispettare volontà lavoratori» | Tarantobuonasera

09 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Dicembre 2021 alle 10:55:00

News Provincia di Taranto

Ecologistic, il sindaco di Ginosa Parisi: «Rispettare volontà lavoratori»

foto di Vito Parisi
Vito Parisi

GINOSA -“La democrazia è una cosa seria ed essa va sempre tutelata, non solo quando è esercitata nel corso delle elezioni comunali, ma anche all’interno di quelle sindacali. Senza la rappresentanza dei lavoratori, non può esserci nessun tavolo e di conseguenza nessun confronto’’. Così il sindaco di Ginosa Vito Parisi. “Mi preoccupa quello che sta accadendo all’interno della Ecologistic spa – prosegue il primo cittadino di Ginosa – e dovrebbe far riflettere tutti. L’organizzazione sindacale più suffragata, l’Usb che condivide le posizioni dell’Amministrazione rispetto ad ampliamenti e obblighi contrattuali, si ritrova a dover vedere l’esito del voto invalidato. E questo, solo perché non piacerebbe alle rappresentanze “storiche” della vertenza? Il mio auspicio è che il lavoro venga tutelato e che venga ristabilito un clima di serenità all’interno dello stabilimento.

Molti lavoratori sono preoccupati e rischiano che la loro volontà di essere rappresentati dall’Usb venga meno. Questo è il presupposto per sedersi attorno al tavolo della task force: rispettare la volontà dei lavoratori e del territorio palesemente espressa. Tale clima di serenità- conclude il sindaco Vito Parisi- è necessario per poter ritornare a discutere del futuro di questa vertenza storica per Ginosa nei tavoli preposti al fine di poter tutelare lavoro, ambiente e territorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche