05 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Dicembre 2021 alle 06:54:46

Cronaca News

Il Consiglio comunale di Taranto dà il via libera al bilancio consolidato

foto di Il sindaco Rinaldo Melucci
Il sindaco Rinaldo Melucci

Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità il bilancio consolidato dell’ente per l’esercizio 2020. Tutti i consiglieri presenti in aula, infatti, hanno votato a favore del documento finanziario che aveva già ottenuto il parere favorevole dei revisori dei conti. Si tratta di un provvedimento tecnico, che assomma i risultati finanziari del “gruppo Comune”, comprendente l’ente e le sue società partecipate. «Registriamo un utile d’esercizio importante – le parole del sindaco Rinaldo Melucci, presente in aula – che conferma l’ottima gestione dell’ente da parte della nostra amministrazione.

Un elemento di interesse è anche il consolidamento dei conti delle principali società partecipate dall’ente, nello specifico quelle del gruppo Kyma, che hanno contribuito positivamente per questo risultato». Come detto, ieri si è tenuta la prima delle due sedute del Consiglio comunale previste nei giorni del 27 e 29 ottobre, nel più rigoroso rispetto della normativa anti-Covid. «L’Assise comunale si è riunita nella sala consiliare, senza la presenza di pubblico, per l’approvazione di una serie di provvedimenti molto rilevanti per la nostra città – spiega il presidente del Consiglio comunale Lucio Lonoce – primo fra tutti, l’approvazione all’unanimità dei presenti del Bilancio Consolidato costituito dal Conto Economico consolidato, dallo Stato patrimoniale consolidato e dalla Relazione sulla gestione consolidata. Il Bilancio Consolidato, in particolare, ha il compito di rappresentare in modo veritiero e corretto la situazione finanziaria e patrimoniale e il risultato economico della complessiva attività svolta dall’Ente attraverso le proprie articolazioni organizzative, i suoi enti strumentali e le sue società controllate e partecipate.

In sintesi, è un documento che rappresenta la situazione economica, patrimoniale e finanziaria di un insieme di soggetti (gruppo) a vario titolo coinvolti nella gestione e viene elaborato dall’Ente Capofila (Comune) che controlla il gruppo costituito da sei società: Amiu SPA – Azienda per la Mobilità nell’Area di Taranto S.p.A. e Infrataras Spa società controllate al 100% e dai seguenti enti strumentali quali Consorzio Asi Taranto – Ctp e Teatro Pubblico Pugliese partecipati rispettivamente al 33,33%, 5,94% e 3,33%. Si evidenzia il trend positivo che ha riguardato il risultato di esercizio del Bilancio Consolidato dell’anno 2020, pari ad euro 28.956.317,23, palesemente migliorativo rispetto al risultato di esercizio dell’anno 2019. Detto risultato positivo di esercizio è realizzato prevalentemente da una variazione in decremento delle passività rispetto al Bilancio Consolidato dell’anno precedente e dei costi di gestione abbastanza bassi.

Si conferma, pertanto – sottolinea Lonoce – il perfetto equilibrio dei conti nonchè delle risultanze più che soddisfacenti che emergono dalla lettura dei dati finanziari, sottolineando, altresì, il parere positivo del Collegio dei Revisori dei Conti sul lavoro svolto in questi anni dal Comune di Taranto per raggiungere un netto miglioramento del rapporto debiti/crediti dell’Ente verso le Società Partecipate. Trend positivo degli ultimi anni, confermato anche dal Dirigente della Direzione Programmazione Economica e Finanziaria, Dott. Stefano Lanza, i quali suggeriscono di leggere e valutare tali dati anche in relazione alla situazione economica che stiamo vivendo a causa dello stop introdotto dapprima dal Dpcm 22 marzo 2020 e più volte reiterato dalla successiva legislazione d’emergenza, che, inevitabilmente, ha prodotto effetti sulla produttività, sulla redditività, sull’occupazione ed in generale su tutti gli aspetti economici la cui incidenza è ben evidenziata nelle risultanze dei bilanci oggetto di consolidamento. In definitiva, con il Bilancio Consolidato si è segnato un importante passo in avanti sulla strada giusta tracciata dall’attuale Amministrazione Comunale, in un cammino di assoluta trasparenza e per il bene della città come obiettivo fondamentale». Al termine dell’odierna seduta, il presidente del Consiglio comunale, Lucio Lonoce, ha espresso i ringraziamenti «al personale dell’Ufficio di Presidenza, del Servizio Consiglio Comunale e ai dipendenti tutti che hanno profuso il loro impegno professionale in queste giornate di lavoro incessante, anche fino a tarda sera, per il comune obiettivo al servizio della città».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche