Caccia al tesoro tra i misteri del MArTa | Tarantobuonasera

08 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 08 Dicembre 2021 alle 22:53:00

foto di Il MArTA
Il MArTA

«La vigilia di Ognissanti, lasciate a casa zucche e “trick or treat” e provate a far vivere ai vostri bambini l’esperienza di un Halloween originale e coinvolgente con la caccia al tesoro dentro le sale espositive del MArTA». Ad annunciare il programma destinato ai più piccoli è proprio la direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Taranto, Eva Degl’Innocenti, che per il 31 ottobre, nella giornata tradizionalmente legata alla festa di origine celtica, apre le porte del Museo e lascia che sia lo Zeus d’Ugento, esposto al secondo piano del Museo tarantino, a dare il benvenuto ai bambini che vorranno partecipare a questa esperienza. «La caccia al tesoro è uno dei giochi più amati dai bambini – commenta ancora la direttrice Eva Degl’Innocenti – gli stessi a cui, dopo i lunghi periodi di pandemia, viene chiesto, invece, di mettere in moto non solo il proprio fisico, ma soprattutto la propria mente con indovinelli, indizi e misteri che li porteranno a conoscere il legame stretto tra loro e i loro antenati».

Parlare ai bimbi e attraverso loro arrivare ai loro genitori con un racconto che attraverso il linguaggio semplice destinato ai più piccoli sia in grado di ricreare quel legame tra il presente e la storia delle civiltà del passato. «Anche la festa di Halloween è per noi un collegamento con miti e riti, ben più antichi della ricorrenza celtica» – dice la direttrice del MArTA. Attraverso una vera e propria mappa del tesoro, quindi, i bambini saranno accompagnati lungo le tracce dei misteri da svelare attraverso i reperti esposti nel secondo piano (la sezione storica più antica) del Museo Archeologico Nazionale di Taranto nell’incontro con creature mostruose del mito. Due gli appuntamenti per la caccia al tesoro: alle ore 9.30 e alle ore 11.30. L’attività avrà una durata di un’ora. L’esperienza è riservata ai bambini dai 5 agli 11 anni ed è gratuita unicamente per i bambini, la prenotazione è obbligatoria. Gli adulti invece, potranno acquistare il biglietto del Museo per una loro visita al MArTA e prenotare l’attività per i piccoli collegandosi direttamente al servizio di e-ticketing all’indirizzo www.shopmuseomarta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche