Kiki fiuta hashish ed eroina, arrestata una donna | Tarantobuonasera

09 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Dicembre 2021 alle 09:53:00

Cronaca News

Kiki fiuta hashish ed eroina, arrestata una donna

foto di Kiki fiuta hashish ed eroina, arrestata una donna
Kiki fiuta hashish ed eroina, arrestata una donna

I carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno effettuato controlli a Grottaglie e Monteiasi, territori che sono stati presidiati per ore. Impegnati Sezione radiomobile, Sezione operativa e Stazione di Grottaglie ma anche Nucleo cinofili di Modugno, Nas e Nil di Taranto. I militari della Sezione operativa hanno arrestato, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, una 74enne di origine brindisine e residente a Grottaglie. Grazie al fiuto del cane “Kiki”, un pastore belga esperto nella ricerca di droga, hanno rinvenuto, nella disponibilità della donna, 20 pezzi di hashish per un peso di 21 grammi e due dosi di eroina. La droga era in un barattolo in vetro nascosto in una credenza della cucina e in un vaso. La donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

I carabinieri del Nas e del Nil, hanno invece proceduto al controllo di un locale, sito a Monteiasi, noto per la sgusciatura e la vendita di cozze. Hanno accertato una serie di violazioni (in termini di sicurezza sui luoghi di lavoro, rispetto delle norme igienico sanitarie, formazione ed informazione dei lavoratori), per cui sono state elevate sanzioni amministrative, per un totale di 22.300 euro e ammende, per un importo di 62.974,00 euro. E’ stata anche disposta la chiusura dell’esercizio per almeno 30 giorni e il proprietario, un tarantino di 33 anni, è stato segnalato in stato di libertà. Tra gli illeciti contestati c’è il lavoro in nero: tre lavoratori su cinque, sono risultati assunti senza regolare contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche