Al Porte dello Jonio apre Decathlon, negozio da 2200 mq | Tarantobuonasera

09 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Dicembre 2021 alle 10:55:00

Cronaca News

Al Porte dello Jonio apre Decathlon, negozio da 2200 mq

foto di La presentazione dello store Decathlon a Porte dello Jonio
La presentazione dello store Decathlon a Porte dello Jonio

Duemiladuecento metri quadri di negozio e articoli per gli appassionati di tutti gli sport. Con una novità interessante: un’area per praticare attività sportiva, tenere corsi, svolgere eventi. La mission è quella di rendere lo sport accessibile a tutti. Con questa filosofia apre a Taranto, all’interno del centro commerciale Porte dello Jonio, il settimo negozio pugliese di Decathlon. Giovedì 11 novembre l’apertura al pubblico, l’anteprima per presentare il nuovo negozio alla stampa e per accogliere le famiglie di dipendenti e collaboratori si è tenuta martedì 9, con la partecipazione del vicesindaco e assessore allo sport, Fabiano Marti. Nel nuovo store saranno impiegate 34 persone, di cui 25 nuovi assunti. Dei 5 responsabili 4 sono donne.

«Ci mettiamo a disposizione del territorio», ha detto il giovanissimo direttore dello store, Carmine Palladino. Già avviati contatti con le associazioni sportive del territorio, ma l’obiettivo è tutt’altro di nicchia o per specialisti: «Vogliamo organizzare corsi per chi lavora nel centro commerciale e avvicinare al nostro negozio chiunque voglia avvicinarsi alla pratica sportiva. Anche per questo nel nostro store sarà possibile noleggiare il materiale o comprarlo usato. Inoltre, per garantire un’esperienza a 360°, all’interno del punto vendita sarà presente un’esposizione di prodotti dedicata ai club sportivi, con i servizi di serigrafia, sublimazione e personalizzazione accessori». Nel negozio ci sono un campo da padel da 200 metri quadri, un’area fitness per corsi, un’area per prova scarpe, palloni e materiali sport acquatici e un simulatore vela. A dicembre sarà attivato un simulatore per il gioco del calcio. Interessante anche il laboratorio di riparazione all’interno del negozio: «Un modo per sostenere l’economia circolare» «La voglia di contribuire a rendere il piacere e i benefici dello sport accessibili ai cittadini della provincia tarantina ci ha fatto superare diversi ostacoli e ci ha permesso di concretizzare questo bellissimo progetto grazie anche alla sinergia con Conad», ha dichiarato Emmanuel Caternolo, Area Leader. Con quello di Taranto la Puglia conta 7 negozi, l’ultimo era stato aperto quattordici anni fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche