08 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 07 Dicembre 2021 alle 22:57:00

Cultura News Spettacoli

“Thank you”: nuovo album per la leggendaria Diana Ross

foto di Diana Ross
Diana Ross

«Sono veramente grata per il lavoro che hanno fatto tutti per far sì che ciò accadesse». Lo ha precisato Diana Ross a proposito del video musicale della canzone “All is well”, diretto da Amanda Demme in collaborazione con i figli, Evan Ross (produttore) e Ross Naess (fotografia). È dunque arrivato il momento e con l’uscita del nuovo straordinario album “Thank you”, la leggendaria Diana Ross manifesta la sua gratitudine ai fan. È il primo videoclip della cantante in oltre un decennio e viene anche diffusa una sua nuova splendida fotografia, catturata ad arte durante le riprese. Questo segna non solo l’uscita dell’album “Thank you”, ma anche il nuovo singolo “I still believe”, una canzone sull’amore, la speranza e la positività.

«I miei figli mi hanno dato fiducia e l’incoraggiamento per realizzare questo video – ha confessato la cantante – Dopo aver trascorso quasi due anni senza esibirmi e senza andare davanti alla telecamera, mi hanno aiutato a tornare e a stare con molte persone, oltre a loro due, la regista Amanda Demme, insieme a tanti altri». Il primo brano, la title track “Thank you”, che lancia il nuovo album molto atteso e molto personale di Diana Ross, dà subito l’idea di un disco molto curato che ha come tema la gratitudine. Il 25° album in studio della cantante, attrice, produttrice e icona di stile è composto interamente da materiale nuovo di zecca, tutto esclusivo e, con le sue canzoni di felicità, apprezzamento e gioia, è dedicato al suo pubblico nel corso degli anni. Parlando dell’idea che ha ispirato l’album, Diana Ross spiega come il suo amore per il canto sia riuscita a tenerla di buon umore durante la pandemia.

«Ho passato l’ultimo anno a registrare nuova musica e questa musica è un riflesso della gioia, dell’amore e gratitudine che provo ogni giorno – ha sottolineato – È un album di grande apprezzamento per la vita e per tutti coloro che l’ascolteranno; per me c’era l’urgenza di realizzare un album significativo, lavorando con ciò che sta accadendo. Attraverso il potere della musica stiamo creando un nuovo tipo di dialogo che supporta le nostre scelte e le decisioni che prendiamo». L’album contiene brani che portano direttamente sulla pista da ballo, come il primo singolo “Thank you”, “Tomorrow” e il secondo singolo “If the world just danced”, con cui Diana Ross ha letteralmente fatto ballare gli appassionati di tutto il mondo attraverso un video condotto dai suoi stessi fan. Il nuovo video “All is well” offre un momento di riflessione, incoraggiando i fan a trarre conforto da piccole gioie. Come canta nella frase d’apertura: “C’è bellezza intorno a te, proprio in mostra / Fai del tuo meglio per dire grazie ogni giorno”. Accanto a “All is well” ci sono le altre ballate “Time to call”, “Just in case”, “The answer’s always love” e “Count on me”; la voce di Diana Ross è sempre riconoscibile in queste bellissime melodie, dimostrando ancora una volta il suo grande talento. Registrato nel suo studio di casa, Diana Ross ha scritto e collaborato alla stesura di tutti i brani con cantautori e produttori pluripremiati tra cui Jack Antonoff, Troy Miller, Triangle Park, Spike Stent, Prince Charlez, Amy Wadge, NeffU, Freddie Wexler, Jimmy Napes, Tayla Parx, Fred White e Nathanial Ledgewick; Diana Ross è stata definita una pioniera, un leader, un’icona e una leggenda, e con “Grazie” vuole dare ai suoi fan “Il meglio del meglio”.

Franco Gigante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche