30 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 30 Novembre 2021 alle 13:00:06

News Provincia di Taranto

Ciclopasseggiata a Pulsano per la mobilità sostenibile

foto di Ciclopasseggiata a Pulsano per la mobilità sostenibile
Ciclopasseggiata a Pulsano per la mobilità sostenibile

PULSANO – Ha riscosso notevole successo la ciclopasseggiata svoltasi a Pulsano, che ha visto pedalare circa cinquanta partecipanti per circa 12 cilometri, fino ad arrivare alla marina pulsanese, alternando lungo il percorso tratti di pista ciclabile e vie cittadine, strade fuori paese e tratturi di campagna. Terza edizione per “InsiemePulsanoinBici”, che ha inteso con questa iniziativa ravvivare ancor di più l’attenzione di partecipanti e curiosi, sul tema della mobilità sostenibile.

Sempre durante la ciclopasseggiata, in collaborazione con il progetto europeo City Changer Cargo Bike, si è potuto provare bici allestite ad hoc per il trasporto di bambini nell’ottica di promuoverle come mezzo nei percorsi casascuola. Ma non solo. Anche attraverso la distribuzione di gadget ecologici e materiali informativi sulla raccolta differenziata, si è pervenuti a un gesto simbolico che significa speranza e simboleggia vita: la piantumazione di fiori di stagione. L’appuntamento con l’evento è stato arricchito in piazza Castello persino dalla presenza di uno stand della società che attualmente svolge nella cittadina il servizio di monopattini in sharing, con l’estrazione finale di due caschi premio. Si segnala inoltre che, tra i premi finali dell’iniziativa InsiemePulsanoinBici, c’è stato anche un monopattino elettrico offerto gratuitamente dalle società che si sono occupate della redazione del Piano Urbano di Mobilità Sostenibile (PUMS).

“Insieme Pulsano in bici – ha precisato per l’occasione l’assessore all’Ambiente e alla Mobilità Sostenibile, Fabrizio Menza – arriva alla sua terza edizione dopo la sosta obbligata dovuta al periodo Covid. In questa giornata abbiamo ampliato lo spazio dedicato alla mobilità sostenibile, conservando gli standard per il rispetto dell’ambiente e lo spirito con cui nasce l’evento. Quello di passare del tempo insieme alle famiglie in paese – ha concluso poi l’assessore Menza – è un aspetto che contribuisce alla crescita ed il miglioramento dello stesso”. Utilità e diletto, come dice un vecchio adagio, sono certamente il miglior viatico per incontrare l’accoglienza positiva di grandi risultati tra le varie generazioni cittadine.

Floriano Cartanì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche