05 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Dicembre 2021 alle 06:54:46

Cronaca News

Cocaina in camera da letto e marijuana nel forno della cucina

foto di Cocaina in camera da letto e marijuana nel forno della cucina
Cocaina in camera da letto e marijuana nel forno della cucina

Un arresto dei carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I militari della Stazione di Marina di Ginosa, con la collaborazione dei loro colleghi della Stazione di Laterza, hanno avviato un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e alla repressione del traffico di droga. Hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione di R.L., quarantenne di Laterza, nel corso della quale hanno rinvenuto, nell’armadio, nei comodini ed in altre parti della camera da letto, contenitori vari con all’interno cocaina per un peso di 33 grammi, materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente e 340 euro in contanti, soldi ritenuti provento della attività illecita.

Nel forno della cucina, inoltre, hanno rinvenuto 40 grammi di marijuana già suddivisa in dosi pronte per lo smercio. Nel corso dell’operazione, nel controtelaio di una porta scorrevole, sono stati rinvenuti oltre cento petardi confezionati artigianalmente, privi di etichettatura, di cui è vietata la vendita che, classificati come materiale esplodente dal team artificieri del Comando provinciale, su disposizione dell’autoroità giudiziaria sono stati distrutti. Il quarantenne, su disposizione del magistrato di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. La droga sequestrata verrà analizzata nei prossimi giorni dagli specialisti del Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Reparto operativo del Comando provinciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche