27 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 27 Gennaio 2022 alle 14:59:00

News Provincia di Taranto

Fai-Cisl, al congresso eletta la segreteria

foto di I componenti della segreteria della Fai Cisl
I componenti della segreteria della Fai Cisl

CRISPIANO – “RiGenerazione, Persona, Lavoro, Ambiente”: sono stati i temi del 3° Congresso Fai (Federazione Agricola Alimentare Ambientale Industriale Italiana) Cisl Taranto Brindisi che si è celebrato il 25 novembre scorso presso Villa Maria, a Crispiano, ed è stato presieduto da Paolo Frascella, reggente Fai Cisl Puglia.

“Il PNRR mediante il quale il Governo nazionale amministrerà risorse europee è occasione irripetibile per risolvere le criticità che la pandemia ha fatto emergere nel Paese e per avviare una ripresa economica che va edificata e qualificata attraverso la via della corresponsabilità sociale. Necessaria, al riguardo, una governance partecipata dal sindacato per verificare che tutte le risorse siano spese in progetti capaci di generare buona occupazione, cioè ben contrattualizzata, sicura, dignitosa” ha sottolineato Antonio La Fortuna illustrando la relazione introduttiva, cui è seguito il dibattito. Nel suo intervento Gianfranco Solazzo, segretario generale Cisl Taranto Brindisi ha chiosato che “nel PNRR circa 6 miliardi sono dedicati all’Agricoltura ma non sappiamo quanto più complessivamente il Paese e specie il Sud sarà in grado di spenderne, dal momento che qualcuno a livello burocratico centrale ha già dichiarato che il Piano non è stato dato per la inclusione territoriale. Noi non siamo della stessa opinione, ovviamente!” Mohamed Saady concludendo il dibattito ha annotato che “i tre assi fondamentali, digitalizzazione, innovazione, transizione ecologica ci riguardano direttamente come settore Agricolo e Agroindustriale considerato traino dell’economia nazionale. Ma molte aziende non possono rimanere ancorate ad una idea vecchia di fare impresa e su questo ci interroghiamo, giacché senza una buona impresa non esiste futuro per i lavoratori dipendenti. La formazione deve riguardare, certamente, i lavoratori ma anche i datori di lavoro, in particolare in tema di salute e sicurezza”.

A conclusione dei lavori, il consiglio generale territoriale eletto ha confermato alla guida della Fai Cisl Taranto Brindisi il segretario generale Antonio La Fortuna e i componenti della segreteria Francesca Negro e Giuseppe Gesuè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche