27 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 27 Gennaio 2022 alle 15:57:00

News Provincia di Taranto

Soldi per sicurezza delle strade e percorsi pedonali

foto di Viale Kennedy
Viale Kennedy

LEPORANO – Contributi per lavori pubblici tra fondi ministeriali e Gal. Nonostante la comunità locale sia acefala dal punto di vista politicoamministrativo, per mancanza dell’intera consigliatura sindaco compreso, l’operato del Commissario prefettizio di Leporano vede comunque il paese andare avanti e il concretizzarsi di altre due opere pubbliche assai utili per la cittadina jonica. Concepite dall’ex Amministrazione guidata da Vincenzo Damiano, attraverso l’operato dall’allora assessorato ai Lavori Pubblici retto da Vincenzo Zagaria (che ricopriva anche l’incarico di vicesindaco), entrambi i progetti sono a conti fatti a casto zero per i Leporanesi, essendo finanziati al 100% con contributi ministeriali e fondi Gal.

Nella sostanza il programma dei lavori segna due obiettivi: il primo consiste nella realizzazione del percorso pedonale (primo step) fra i Comuni di Leporano e Pulsano per l’importo complessivo di 150.000,00 euro; mentre il secondo, per euro 147.270,10 euro, attiene invece l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria del manto stradale di viale J. F. Kennedy e delle relative pertinenze. Le opere, come ben si capisce soprattutto tra i fruitori di quelle strade, rappresentano il raggiungimento di un importante dote viaria non solo della comunità leporanese ma anche per l’intero suo territorio. Grazie a questi lavori, infatti, finalmente si completa la fluidificazione e la messa in sicurezza delle arterie principali di questa cittadina, migliorando la viabilità dell’intero area leporanese.

Ovviamente va dato merito sia al lavoro sinergico e mirato dell’amministrazione uscente che agli uffici tecnici comunali locali: (al i primi contraddistintisi nella certa capacità di intercettazione di fondi pubblici, i secondi nel fornire la giusta relativa risposta alle opportunità richieste. Senza addentrarci troppo nella diatriba che scaturì al Comune di Leporano e che portò, come sappiamo, alla caduta anticipata del sindaco pro-tempore, ci auguriamo il meglio per questa ridente cittadina jonica. Che possa trovare, dopo il pur ottimo servizio commissariale, la giusta strada politica per poter affrontare dopo le prossime amministrative il suo futuro, con la necessaria serenità e operabilità.

Floriano Cartanì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche