28 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 28 Gennaio 2022 alle 08:14:00

Calcio News Sport

Museo del Taranto calcio, presentata l’associazione

foto di Museo del Taranto calcio, presentata l’associazione
Museo del Taranto calcio, presentata l’associazione

Si è tenuta presso la sala conferenze della Biblioteca “Acclavio” la conferenza stampa di presentazione dell’Aps Museo del Taranto Calcio. L’Associazione promuove l’iniziativa di un Museo permanente del calcio tarantino, per questo motivo ha voluto incontrare non solo la stampa ma anche le altre associazioni che ruotano intorno al mondo calcistico rossoblù. È intervenuto il presidente dell’Associazione Museo del Taranto Calcio, Franco Valdevies, che ha illustrato il progetto, che cercherà di riportare al centro del mondo del tifo il Taranto, la sua storia, la sua narrazione. Un momento di forte emozione anche il ricordo del fotografo Ninni Cannella, scomparso pochi mesi fa a causa del Covid, molto vicino al presidente ma soprattutto fonte fotografica trentennale dietro la maglia rossoblù.

Il vice-presidente Carlo Esposito ha illustrato invece i contenuti della mostra, che occuperà l’agorà della biblioteca fino a venerdì: oltre le maglie del mito, Erasmo Iacovone, anche altre maglie storiche, raccolte nel corso degli anni con passione e precisione storica. Tanti i cimeli presenti, dalle foto e i documenti degli albori del calcio tarantino (Pro Italia e Audace) ai biglietti (il più vecchio, del 1920, il più prezioso, quello di Taranto-Real Madrid autografato da Gento), fino all’affascinante gagliardetto dell’ArsenalTaranto, datato 1947. Hanno portato un saluto e gli auguri all’Associazione, nonché la volontà fattiva di sostenere questa iniziativa storica e sociale, anche l’ex vicesindaco Fabiano Marti, che ha dato grande impulso affinché l’iniziativa dell’Aps Museo del Taranto Calcio si svolgesse presso la Biblioteca “Acclavio”; il Direttore Sportivo del Taranto Fc 1927 Francesco Montervino, che nell’occasione si è rivisto nelle foto dell’archivio Valdevies e ha firmato il certificato di autenticità di una sua maglia, utilizzata nella stagione 1997- 98. Con l’occasione si è illustrata anche l’iniziativa in essere tra l’Aps Museo del Taranto Calcio e il Taranto Fc 1927, ovvero la fornitura dei gagliardetti da gara alla società del presidente Giove. Simbolicamente, si sono consegnati al ds Montervino i gagliardetti di Taranto – Messina, ovvero la prossima gara casalinga dei delfini jonici. Nell’accordo due dei quattro gagliardetti ritornano all’Associazione per fini espositivi e di autofinanziamento.

“L’associazione Museo del Taranto Calcio ringrazia per la partecipazione anche le Aps Taras 706ac e Aps dodicesimouomo Taranto Club, con le quali c’è massima sintonia e disponibilità per riunire le forze e organizzare altre iniziative a favore di scuole, tifosi, appassionati” si legge in una nota. La Mostra sarà aperta al pubblico fino a venerdì: nel pomeriggio di mercoledì interverranno alcune vecchie glorie rossoblù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche