24 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 24 Gennaio 2022 alle 22:28:00

Cronaca News

Asl Taranto, incontro per i vaccini ai più piccoli

foto di Vaccino anti-covid
Vaccino anti-covid

È in corso la fase di organizzazione operativa di Asl Taranto per quanto riguarda la campagna vaccinale contro il covid-19 dei minori di età compresa nella fascia 5-11 anni, in accordo con le indicazioni definite nel Protocollo d’Intesa che la Regione ha sottoscritto con la Pediatria di Libera Scelta lo scorso sabato, 11 dicembre 2021. A tal fine, in Asl Taranto è stato convocato un tavolo tecnico con il comitato aziendale della pediatria di libera scelta, avente l’obiettivo di recepire le indicazioni del protocollo d’intesa regionale e adattarlo operativamente all’organizzazione dell’azienda sanitaria tarantina. Secondo il protocollo, i pediatri di libera scelta che aderiscono alla campagna vaccinale possono procedere attraverso due modalità. La prima è quella di vaccinare i propri assistiti di età compresa tra 5 e 11 anni nei propri ambulatori, cogliendo l’opportunità di procedere liberamente anche nei giorni prefestivi e festivi.

La seconda opzione consiste, invece, nel convocare i propri assistiti presso gli hub vaccinali di Asl Taranto per i bambini, che saranno appositamente allestiti presso alcuni istituti scolastici designati. I pediatri di libera scelta devono comunicare, entro una settimana, la modalità di partecipazione prescelta alla campagna vaccinale direttamente ai referenti del distretto socio-sanitario di appartenenza. È sempre a cura dei pediatri il compito di contattare i genitori dei propri assistiti della fascia di età 5-11 anni, per acquisire previamente la loro disponibilità a far vaccinare i propri figli. “Vogliamo chiedere ai pediatri di libera scelta, specie a coloro che opteranno per la campagna di vaccinazione negli hub scolastici, di vaccinare anche i non assistiti – dichiara il dott. Vito Gregorio Colacicco, neo-nominato direttore generale di Asl Taranto – Il loro contributo è importante per l’avvio efficace della campagna vaccinale ai piccoli. Tutto è in linea con l’appello fatto dal Presidente Emiliano che, nel ringraziare i Pediatri pugliesi per la totale adesione alla campagna vaccinale, ha chiesto di avviare le vaccinazioni da subito invitando a vaccinare il maggior numero di bambini”.

Proseguono le vaccinazioni in tutta la Puglia, con ottimi risultati anche nel week end. Ad oggi, sono 151 le scuole pugliesi censite dal Dipartimento regionale sanità in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale pronte a partire da giovedì 16: i numeri sono in continuo aggiornamento. L’87% (3.117.504) dei pugliesi ha la prima dose (+2,1% rispetto a media nazionale, l’81% ha prima e seconda dose (2.904.710, +2,1% rispetto a media nazionale), il 23% dei pugliesi (828.228) ha la terza dose (+1,7% rispetto a media nazionale). Domenica nella Asl Taranto sono state effettuate poco più di mille e cento dosi di vaccino antiCovid. Di queste, il 90% sono terze dosi, a dimostrazione della solerte partecipazione dei tarantini alla campagna vaccinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche