20 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 20 Gennaio 2022 alle 06:28:33

Cronaca News

Rapina a mano armata in tabaccheria a Taranto, magro il bottino. Le foto

foto di Rapina a mano armata in tabaccheria a Taranto - foto di Francesco Manfuso
Rapina a mano armata in tabaccheria a Taranto - foto di Francesco Manfuso

Ha fatto irruzione arma in pugno con il volto coperto dal cappuccio della giacca e dalla mascherina anti-covid all’interno di una tabaccheria in via Oberdan a Taranto intorno alle 17.30 di oggi, giovedì 16 dicembre. Il malvivente si è subito reso conto che all’interno dell’esercizio commerciale vi fossero alcuni clienti (dalle prime indiscrezioni 4 persone, tre uomini ed una donna, oltre allo stesso esercente). Quindi avrebbe intimato al titolare di consegnargli tutto il danaro custodito in casa. Per convincerlo ad accelerare le operazioni avrebbe anche esploso un colpo di pistola in aria. A quel punto si è accontentato delle poche banconote e delle monete raccolte in una busta di plastica per poi dileguarsi rapidamente nelle vie circostanti.

A chiarire l’esatta dinamica dei fatti ed il bottino messo a segno dal malvivente ci penseranno gli uomini della Polizia giunti sul posto in pochi minuti. Con loro anche i tecnici della Scientifica per i rilievi del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche