20 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 19 Gennaio 2022 alle 20:34:00

News Provincia di Taranto

Il Presepe vivente di Faggiano si farà e il 4 gennaio, c’è mons. Santoro

foto di Mons. Filippo Santoro
Mons. Filippo Santoro

FAGGIANO – Il Presepe Vivente si farà e il 4 gennaio in programma la visita alla cittadina dell’arcivescovo Filippo Santoro e di alcuni sindaci di regioni limitrofe L’anno scorso, toccati dalla piena della pandemia da Covid-19, nel periodo natalizio furono le luminarie con la propria luce sfavillante a riscaldare un po’ il cuore della locale comunità. In questo Natale 2021 fortunatamente le cose, almeno al momento, sembrano andare discretamente, se non altro dal punto di vista delle restrizioni anticovid. Quindi nella sorta di quasi liberazione dalle limitazioni personali e della discreta libertà di organizzare manifestazioni, a Faggiano fervono i preparativi. La notizia clou di questo periodo è, senza dubbio, il fatto che quest’anno si potrà finalmente rifare il famoso Presepe Vivente di Faggiano. Curata mirabilmente dalla locale “Associazione per le Tradizioni Popolari” questa manifestazione giunta alla sua XXVIII edizione, invita a ricordare la nascita del Bambino Gesù e si tiene in questa ridente cittadina jonica quasi ininterrottamente sin dal 1992.

Strepitoso e alquanto suggestivo lo scenario naturale dalle caratteristiche rupestri che ospita l’evento, situato in una zona prossima al locale dosso collinare chiamato “Campana”. Nel tempo questa manifestazione è cresciuta sempre di più andando persino a rispondere, col suo apparato organizzativo e strutturale, al celeberrimo Presepe Vivente della comprovinciale cittadina di Crispiano. Ma nella natività che viene organizzata a Faggiano è soprattutto l’ambientazione, opportunamente allestita di tanti figuranti e altrettante scene armonizzate a tema, a rendere i camminamenti dei visitatori come fossero presenti, dal vivo, nella rappresentazione della natività. Va ricordato inoltre anche la parte prettamente religiosa di questo periodo molto sentita e partecipata qui dalla comunità locale. La presenza del nuovo parroco unita alla possibilità di ampliare anche in presenza l’offerta di culto, contribuirà sicuramente a completare degnamente il quadro delle imminenti festività natalizie. Infine, ma non per ultimo, sottolineiamo nell’occasione la visita che mons. Filippo Santoro, Arcivescovo Metropolita di Taranto, effettuerà a Faggiano il 4 gennaio prossimo. A questa specifica occasione si unirà la presenza dei primi cittadini di Matera, Cassano allo Ionio, Pietrelcina e Oria, con i quali Antonio Cardea Sindaco di Faggiano ha stretto un patto di amicizia.

Floriano Cartanì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche