24 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 24 Gennaio 2022 alle 22:28:00

Cronaca News

Coronavirus, i contagi in Puglia tornano a fare paura: 673 contagi e 4 decessi. Il confronto con un anno fa

foto di Emergenza coronavirus
Emergenza coronavirus

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 29.928 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 673 casi positivi, così suddivisi: 129 in provincia di Bari, 90 nella provincia BAT, 57 in provincia di Brindisi, 85 in provincia di Foggia, 199 provincia di Lecce, 99 in provincia di Taranto, 13 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia in definizione. Sono stati registrati 4 decessi.

I casi attualmente positivi sono 7.823; 167 sono le persone ricoverate in area non critica, 21 sono in terapia intensiva. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 5.243.735 test; 288.242 sono i casi positivi; 273.574 sono i pazienti guariti; 6.945 sono le persone decedute. I casi positivi sono così suddivisi: 103.457 nella provincia di Bari; 29.363 nella provincia BAT; 23.439 nella provincia di Brindisi; 51.724 nella provincia di Foggia; 34.759 nella provincia di Lecce; 43.851 nella provincia di Taranto; 1.110 attribuiti a residenti fuori regione; 539 di provincia in definizione.

Anche oggi forniamo i dati della pandemia riscontrati esattamente nello stesso giorno di un anno fa, in modo che ciascuno si possa fare una idea compiuta dell’andamento del contagio e dell’efficacia dei vaccini.

Covid, contagi e decessi di un anno fa

lunedì 21 dicembre 2020 in Puglia, sono stati registrati 4377 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 788 casi positivi: 237 in provincia di Bari, 17 in provincia di Brindisi, 62 nella provincia BAT, 422 in provincia di Foggia, 33 in provincia di Lecce, 17 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. Un caso di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito.

Sono stati registrati 31 decessi: 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche