20 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 19 Gennaio 2022 alle 06:51:53

foto di Vaccinazione ai bambini
Vaccinazione ai bambini

La pandemia fa registrare numeri notevoli anche in Puglia. Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 25.090 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 762 casi positivi, così suddivisi: 309 in provincia di Bari, 39 nella provincia Bat, 85 in provincia di Brindisi, 110 in provincia di Foggia, 162 provincia di Lecce, 48 in provincia di Taranto, 8 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia in definizione. E’ stato registrato un decesso.

I casi attualmente positivi sono 12.202; 180 sono le persone ricoverate in area non critica, 21 sono in terapia intensiva. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 5.441.838 test; 294.308 sono i casi positivi; 275.151 sono i pazienti guariti; 6.955 sono le persone decedute. I casi positivi sono così suddivisi: 105.546 nella provincia di Bari; 29.774 nella provincia Bat; 24.330 nella provincia di Brindisi; 52.597 nella provincia di Foggia; 35.977 nella provincia di Lecce; 44.296 nella provincia di Taranto; 1.224 attribuiti a residenti fuori regione; 564 di provincia in definizione.

Sono partite ieri in Puglia le prenotazioni e le somministrazioni della dose booster o terza dose per tutti i soggetti della fascia di età 16-17 anni e tutti i soggetti della fascia di età tra i 12 e i 15 anni con elevata fragilità, motivata da patologie concomitanti/ preesistenti. La somministrazione può essere effettuata negli hub vaccinali (previa prenotazione sul sito laPugliativaccina.it, servizio farmacup; Cup); nello studio del proprio medico di medicina generale o pediatra di libera scelta; nei centri specialistici di cura per tutti i pazienti con elevata fragilità; nelle farmacie. Nel Tarantino, in merito alla campagna vaccinale anti-covid 19 per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, ieri 27 dicembre sono stati operativi gli hub pediatrici nelle sedi degli istituti comprensivi “Salvemini” di Taranto (h 9-12; 15-18); “Bonsegna-Toniolo” di Sava (h 9-12; 15-18); “Manzoni” di Mottola nella fascia mattutina e “Surico” di Castellaneta, dalle 15 alle 18. Oggi 28 dicembre, le vaccinazioni per i bambini riprendono nelle sedi degli istituti comprensivi “San G. Bosco” a Massafra, “E. De Amicis” a Grottaglie, “Martellotta” a Taranto, nella fascia mattutina 9-12 e nel pomeriggio dalle 15 alle 18.

La sede dell’istituto “C.G. Viola” di Taranto sarà, invece, operativa nel pomeriggio (15-18). Vi sono, inoltre, alcune variazioni rispetto al calendario originariamente definito con l’Ufficio Scolastico provinciale. L’appuntamento del 29 dicembre presso l’I.C. “Galileo Galilei” di Taranto è stato differito al 10 gennaio, nella fascia oraria 15-18. A Martina Franca, invece, le sedute vaccinali previste per il 29 dicembre 2021, 4 e 5 gennaio 2022 presso la sede della scuola “Giovanni XXIII” saranno riprogrammate presso l’hub vaccinale al Centro Servizi di Piazza d’Angiò, nello stesso Comune. Inoltre, durante le sedute scolastiche di vaccinazione previste sino al 10 gennaio 2022 sarà garantito libero accesso a tutti i bambini di età compresa fra 5 e 11 anni che non sono stati vaccinati nel corso degli appuntamenti precedentemente assegnati. In Puglia sono oltre 14.000 i bambini tra i 5 e gli 11 anni che sono al 24 dicembre hanno ricevuto la prima dose di vaccino, pari al 6,16% della platea: una copertura più alta si registra solo in Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche