27 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 27 Gennaio 2022 alle 14:59:00

Attualità News

Lions Poseidon per le famiglie in difficoltà

foto di Lions Poseidon per le famiglie in difficoltà
Lions Poseidon per le famiglie in difficoltà

I l Lions Club Taranto Poseidon ha festeggiato il Natale con alcuni service natalizi nel tema della solidarietà. Prima di tutto il club ha sostenuto la cooperativa sociale La Mimosa acquistando panettoni artigianali prodotti dai giovani ospiti della cooperativa e ha fornito alimentari alle famiglie in difficoltà. “Carrello solidale” il titolo di questo service che si concluderà il 3 gennaio. Non solo, ma “Aggiungi un posto a tavola” è stato un service multidistrettuale e distrettuale che ha coinvolto tutti i club lions nella Giornata Internazionale della Solidarietà Umana (19 dicembre). Alcuni soci del club Poseidon, infatti, in questa occasione, si sono recati alla Parrocchia San Pio X per donare la spesa alimentare utile per tre pasti alla mensa dei poveri.

Inoltre il club Poseidon ha promosso una raccolta alimentare alla Coop del Borgo a favore delle famiglie bisognose seguite dalla Parrocchia di Sant’Antonio dove gli stessi soci si sono recati per consegnare la raccolta alimentare. Un’altra bella iniziativa è stata quella di festeggiare il Natale con gli ospiti del Centro Diurno della Fattoria Amici AnffasOnlus- Taranto “Dante Torraco” col supporto dell’Associazione Fattoria Amici “Dante TorracoTaranto, per mostrare affetto verso i disabili e rispetto della loro sensibilità. Infine, un gruppo di soci del club si è recato alla Cittadella della Carità per trovare gli anziani ospiti della RSA L’Ulivo e fare loro gli auguri di Natale portando in dono a ogni anziano un panettoncino dei giovani Leo, come simbolo di considerazione e rispetto, ma soprattutto per regalare agli anziani ospiti un sorriso e un abbraccio virtuale. I Lions sono stati accolti da lontano, a causa delle restrizioni dovute al Covid-19, ma con gioia. Erano presenti la Presidente Rosa De Benedetto, la Past Presidente del Consiglio dei Governatori e GWA Flora Lombardo Altamura, i soci Nicoletta De Carolis, Emilia Saracino, Angelo e Rosy La Nave.

Ad accompagnarli è stata la dottoressa Gabriella Ressa –URP- e ad accoglierli sono state la responsabile della RSA Ulivo della Cittadella della Carità, Manuela D’Abramo, e la psicologa, dottoressa Federica Cerino. Il Presidente della Fondazione, il professor avvocato Salvatore Sibilla, ha ringraziato i soci Lions per il loro gesto che simbolizza l’interesse del tessuto cittadino verso la Fondazione che, ha ricordato Sibilla, appartiene alla città. L’abbraccio virtuale agli anziani della Cittadella è l’abbraccio virtuale a tutti gli anziani, ricchi di un patrimonio incredibile, fatto di conoscenze, virtù, storie, tradizioni da tramandare alle future generazioni. Con questa donazione il Lions continua il suo percorso dedicato agli altri, non a caso il motto è: We Serve, Noi Serviamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche