24 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 24 Gennaio 2022 alle 22:28:00

Cultura News Spettacoli

Manduria set per il film “I fratelli De Filippo”

foto di Manduria set per il film "I fratelli De Filippo"
Manduria set per il film "I fratelli De Filippo"

Andrà in onda oggi, 30 dicembre, su Rai1, alle 21,30, il film “I fratelli De Filippo” diretto da Sergio Rubini, in parte girato a Manduria, a fine febbraio scorso, presso masseria Schiavoni, nell’area del ex campo dell’aviazione lungo la provinciale Manduria – Oria. La suggestiva struttura diroccata, con gli alberi e il vialetto che ad essa conduce, è stata ritenuta perfetta dal regista per fare da scenografia ad alcune scene della pellicola.

“I FRATELLI DE FILIPPO”: LA TRAMA
“I fratelli De Filippo” è ambientato durante i primi anni del XX secolo e racconta la storia di Peppino, Titina ed Eduardo, tre fratelli che vivono a Napoli insieme alla madRe Luisa. Il padre, Eduardo Scarpetta, è spesso assente, perché è in verità lo zio della madre ed è un noto attore e dram Nonostante non siano figli legittimi – tanto che prendono il cognome De Filippo dalla madre – l’uomo riconosce i tre giovani e li introduce nel mondo del teatro sin dall’infanzia. Tuttavia questo forte legame instaurato tra padre e figli non è abbastanza forte per la società del tempo e alla morte di Scarpetta non ricevono nulla della sua eredità, spartita tra la prole legittima. Ai tre giovani De Filippo, però, il padre ha lasciato qualcosa di ancora più importante, un’eredita speciale: il talento. Grazie a questa grandissima dote, i tre fratelli superano lo shock familiare unendo le loro forze e iniziando a seguire le orme paterne, trasformando la loro vita in arte.

IL CAST
Per il suo film Sergio Rubino ha scelto un cast formato da attori bravissimi. Eccoli: Il cast di attori e formato da Mario Autore, Domenico Pinelli, Anna Ferraioli Ravel, Biagio Izzo, Susy Del Giudice, Giancarlo Giannini, Marisa Laurito, Vincenzo Salemme, Maurizio Casagrande, Augusto Zucchi, Marianna Fontana, Maurizio Micheli, Luciana De Falco, Nicola Di Pinto, Giovanni Esposito. Le musiche sono di Nicola Piovani.maturgo, il più celebre di quel periodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche