19 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 18 Gennaio 2022 alle 22:48:00

Cronaca News

Covid, il Consiglio dei ministri ha varato l’obbligo di vaccino per gli over 50

foto di Mario Draghi
Mario Draghi

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera all’unanimità al nuovo decreto legge Covid che introduce l’obbligo di vaccino per gli over 50: potranno andare al lavoro solo se immunizzati o guariti dal Covid.

Via libera del Consiglio dei ministri al dl con la nuova stretta anti-Covid, che prevede il super green pass per gli over 50 sul posto di lavoro e l’obbligo per chi ha superato la soglia dei 50 anni ed è senza lavoro. Dal testo è invece venuta meno la misura che prevedeva di esibire il passaporto vaccinale rafforzato per accedere a servizi e negozi, dopo l’alzata di scudi in Cdm della Lega.

Per andare in banca piuttosto che dal parrucchiere o dall’estetista o nei centri commerciali sarà comunque necessario il green pass semplice, ovvero l’obbligo -finora non previsto- di essere vaccinati, guariti o in possesso dell’esito di un tampone negativo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche