19 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 18 Gennaio 2022 alle 22:48:00

Cronaca News

Nascondevano in un casolare droga e munizioni: due arresti

foto di La droga e le munizioni sequestrate dai poliziotti del Commissariato di Grottaglie
La droga e le munizioni sequestrate dai poliziotti del Commissariato di Grottaglie

Droga e munizioni in un casolare: due arresti della Polizia di Stato Gli agenti del Commissariato di Grottaglie hanno arrestato un 58enne e un 28enne ritenuti responsabili del reato di spaccio. Il 58enne dovrà rispondere anche per detenzione illegale di munizioni. Nel corso dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti del Commissariato si sono accorti della presenza di una vettura sospetta nelle campagne in contrada “Nuni” a ridosso della strada vecchia Carosino-Grottaglie.

Il conducente, poi identificato nel 58enne, è sceso dalla macchina, ha sollevato una pietra e vi ha prelevato un involucro in plastica trasparente contenente una polvere bianca, poi risultata positiva al test della cocaina, del peso di 10 grammi. Nelle tasche del suo giubbotto i poliziotti hanno rinvenuto un involucro di plastica trasparente contenente 5 pezzi di hashish del peso di 6 grammi. All’interno dell’abitacolo del veicolo è stato trovato anche un bilancino di precisione privo di marca ma funzionante. Dato che l’uomo già nel mese di novembre era stato trovato in possesso di sostanze illecite in un casolare che aveva in uso gli agenti del Commissariato hanno esteso la perquisizione anche in quell’immobile. Erano state nascoste in un muro di pietra che delimita il piazzale del casolare, all’interno di una busta di plastica, 27 cartucce a piombo spezzato inesplose, calibro 12, di varie marche, in ottimo stato di conservazione, illegalmente detenute.

Trasmessi gli atti al pubblico ministero per la successiva convalida, i due, uno dei quali senza fissa dimora, sono stati dichiarati in arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche