27 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 27 Gennaio 2022 alle 15:57:00

News Provincia di Taranto

Massafra, Un premio di laurea intitolato ad Angelo Pupillo

foto di Angelo Pupillo
Angelo Pupillo

MASSAFRA – Nel ricordo di un insigne medico massafrese, il cardiologo Angelo Pupillo, scomparso nel 2019, il Rotary Club Massafra, del quale era stato socio fondatore e presidente, ripropone per la seconda edizione un Premio di laurea a lui intitolato, col patrocinio del Comune di Massafra e dell’Ordine dei Medici di Taranto. Finanziato dalla famiglia ed istituito dal Rotary Massafra, il Premio di Laurea dottor Angelo Pupillo, di 1.500 euro, ha cadenza biennale ed è riservato a laureati in Medicina (con particolare riferimento alla Cardiologia) nelle Università pugliesi di Bari e Foggia e nell’Ateneo di Siena, dove il medico massafrese, già primario di Cardiologia nell’ospedale Pagliari di Massafra dal 1980 al 2006, aveva compiuto gli studi e nel cui Policlinico era stato assistente.

Possono partecipare alla seconda edizione i laureati con tesi discussa nel biennio 2020 – 2021; la scadenza delle domande è il 15 febbraio (per maggiori informazioni, il bando è consultabile all’ indirizzo Istituzionale dell’Azienda Sanitaria locale di Taranto alla sezione notizie:https:// www.sanita.puglia.it/web/asl-taranto.it nonché sulle pagine Facebook del Rotary club Massafra e dell’Ordine dei Medici della Provincia di Taranto; per altre informazioni è possibile contattare la segreteria del premio, rivolgendosi a Valeria Pupillo e Vittorio Bilardi, del Rotary Massafra). Nella prima edizione (2020) il Premio Pupillo è stato assegnato ad una laureata dell’Università di Foggia per una tesi clinico sperimentale in malattie dell’apparato cardio-vascolare.

Una commissione scientifica costituita da tre autorevoli cardiologi designati dalla famiglia Pupillo d’intesa con il presidente del Rotary Club Massafra, ing. Fernando Tramonte, valuterà gli elaborati ed individuerà la tesi vincitrice sulla base delle rilevanze dei contenuti, del voto di laurea e dell’età. La proclamazione e premiazione del vincitore avverrà in occasione di una cerimonia in ricordo del dott. Pupillo che si terrà in primavera a Massafra, in una sede Istituzionale, compatibilmente con le disposizioni in materia di emergenza sanitaria e con l’evoluzione della pandemia. Il presidente del Rotary Massafra, Fernando Tramonte, ha voluto sottolineare che “il momento di crisi e sofferenza sanitaria che viviamo non deve fermare la progettualità del club e la volontà di essere al servizio del prossimo; sono stati messi in campo diversi progetti; dal tema della salute, alla valorizzazione della cultura e delle bellezze del nostro territorio, alle borse di studio ed al programma di aiuti per il Madagascar, con l’invio da parte del club di beni di prima necessità per la popolazione e soprattutto per i 500mila bambini che vivono ai limiti della sopravvivenza”.

“Sentiamo doveroso questo tributo alla memoria del dott. Pupillo, che ben si coniuga – ha concluso – con l’impegno del nostro club nel sostenere le opportunità di studio, di crescita e nel promuovere la formazione di giovani medici”. Laureato a Siena nel 1967, lì specializzato in malattie cardiovascolari e reumatiche, Angelo Pupillo è stato assistente nella divisione di Cardiologia con Utic dell’Ospedale S. Maria della Scala di Siena (Policlinico universitario). Rientrato a Massafra nel 1973 è stato aiuto cardiologo sino al 1980 nell’Ospedale regionale Miulli di Acquaviva delle Fonti, svolgendo un ruolo determinante nella istituzione ed organizzazione dell’unità di cura coronarica (UTIC di I generazione). Dal 1980 al 2006 è stato dirigente medico responsabile dell’Unità Operativa di Cardiologia del Presidio ospedaliero di Massafra (dal 1995 al 1999 ha ricoperto anche il ruolo di direttore sanitario del nosocomio di Massafra). Nel 1994 ha ricevuto una laurea honoris causa dalla Costantinian University del Rhode Island.

Giuseppe Mazzarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche