27 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 27 Gennaio 2022 alle 15:57:00

Cultura News Spettacoli

Teatro Orfeo: cresce l’attesa per l’arrivo degli “Extraliscio”

foto di Gli Extraliscio
Gli Extraliscio

Cresce l’attesa per l’arrivo degli a “Extraliscio” al Teatro Orfeo (in via Pitagora), ospiti della stagione dell’Orchestra della Magna Grecia 2021/2022, realizzata insieme con Comune di Taranto, Regione Puglia e Ministero della Cultura, in collaborazione con Fondazione Puglia; Programma Sviluppo-Lavoro, informazione, welfare, con la direzione artistica del Maestro Piero Romano.

La band calcherà il palco del teatro tarantino giovedì, 20 gennaio, accompagnata dall’Ico diretta, nell’occasione, dal Maestro Roberto Molinelli. Fra i diciassette eventi all’interno della rassegna (si sta lavorando per uno spettacolo a sorpresa), quello del gruppo romagnolo composto da Mirco Mariani, Moreno Il Biondo e Mauro Ferrara, è fra i progetti più attesi. Il repertorio degli Extraliscio richiama in modo convincente per il tratto musicale che i tre artisti hanno saputo dare alla musica folcloristica romagnola tradizionale, dandole nuovi suoni e nuovi arrangiamenti con l’obiettivo di creare un “cortocircuito” tra mondi e tra generazioni. Il trio debutta con “Canzoni da ballo”, cui segue “Imballabilissimi-Ballabilissimi”, due produzioni cui fanno seguito tour di successo. Fra le prime soddisfazioni professionali “GiraGiroGiraGi”, brano accattivante diventato sigla ufficiale del Giro d’Italia.

L’incontro con la produttrice Elisabetta Sgarbi si concretizza con il film “Extraliscio – Punk da balera”. Presentato al Festival di Venezia 2020 e al Bellaria Film Festival, vince il Premio SIAE al Talento Creativo e il Premio FICE. Nello stesso anno Mirco, Moreno e Mauro pubblicano prima una reinterpretazione di “Sbagliato” (Jovanotti), poi il terzo album, “Punk da balera”, pubblicato da Sony Music e Garrincha Dischi. Lo scorso anno la partecipazione al Festival di Sanremo 2021 nella categoria Big con Davide Toffolo (Tre allegri ragazzi morti). “Bianca luce nera”, canzone che gli Extraliscio presentano al Festival, anticipa la pubblicazione del quarto album “È bello perdersi”. Si ricorda il rinvio al prossimo 10 marzo di “Liricamente affascinante”, causa l’indisponibilità del soprano Carmen Giannattasio. Apertura sipario prevista alle ore 21. Questo il costo dei biglietti: poltronissima, 50euro; platea centrale e prima galleria, 40euro; seconda e terza galleria, 30euro.

Obbligatori green pass e mascherina Ffp2. Info segreteria Orchestra Magna Grecia, in via Tirrenia nr. 4 (099.7304422) e in via Giovinazzi nr. 28 (3929199935).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche