24 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 24 Gennaio 2022 alle 22:28:00

Cronaca News

Ecco il Liceo scientifico per la transizione ecologica e digitale

foto di Liceo scientifico Battaglini
Liceo scientifico Battaglini

Oggi alle ore 18 sarà presentato in videoconferenza il Liceo scientifico quadriennale delle Scienze applicate per la transizione ecologica e digitale, in sigla Ted, nuovo arrivo nell’offerta formativa del Liceo scientifico Battaglini.

Nell’occasione, pubblichiamo un intervento che illustra il nuovo indirizzo, inviato da una docente del Battaglini. In coerenza con gli obiettivi del «Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza» e in continuità con il piano «RiGenerazione Scuola», l’obiettivo è quello di sostenere la trasformazione della scuola, stimolando anche la partecipazione femminile ai percorsi Stem (acronimo inglese che sta per science, technology, engineering and mathematics, ed indica il complesso delle discipline che riguardano scienza, tecnologia, ingegneria, matematica), puntando ad un progetto di portata nazionale stabile nel tempo, che possa incidere sul sistema scolastico italiano. Il progetto è nato dalla collaborazione di Elis, realtà no profit che da oltre 50 anni forma persone ed imprese costruendo percorsi innovativi ed attività di sviluppo sostenibile, e Snam, uno dei principali operatori mondiali di infrastrutture energetiche, con il desiderio di creare una rete scuoleuniversità e imprese che possa cooperare stabilmente nel supportare i giovani nel loro percorso di studio e sviluppo personale.

Tale rete, che coinvolge con grande soddisfazione anche il Battaglini insieme al Politecnico di Milano, l’Università Bocconi, l’Università di Padova e l’Università Tor Vergata, oltre a 27 scuole in tutta Italia e 110 imprese, formerà una comunità educante in grado di offrire su tutto il territorio nazionale la stessa qualità della proposta didattica ed educativa che guiderà i giovani in un processo esperienziale volto alla trasformazione ecologica, sostenibile, digitale e neuroscientifica, nell’ottica di apertura internazionale. L’approvazione della sperimentazione del L-Ted avverrà nella seconda metà di gennaio e permetterà la costituzione dell’unica classe del liceo scientifico Battaglini di Taranto che saprà coniugare la tradizione umanistico-scientifica con un metodo capace di dare ai giovani gli strumenti per poter essere i protagonisti di quella transizione digitale ed ecologica che stiamo vivendo e che vivremo nei prossimi i decenni. L’invito ad accogliere la sfida delle transizioni ecologica e digitale, quali necessità ineludibili che possono diventare un’occasione per migliorare il nostro modello sociale, viene anche dal Presidente Sergio Mattarella che, nel recente discorso di fine anno, ha affermato che “L’Italia dispone delle risorse necessarie per affrontare le sfide dei tempi nuovi.”

E rivolgendosi ancora ai giovani “portatori della loro originalità, della loro libertà … diversi da chi li ha preceduti…” ha sentito di dover dire loro “non fermatevi, non scoraggiatevi, prendetevi il vostro futuro perché soltanto così lo donerete alla società”. Il Ministero dell’Istruzione ha dato la possibilità di raccogliere le manifestazioni di interesse da parte delle famiglie che desiderano far frequentare ai propri figli il Liceo quadriennale delle Scienze applicate per la transizione ecologica e digitale. Il seguente link collega al Modulo Google ove inserire i dati utili per tale richiesta: Manifestazione interesse Liceo scientifico quadriennale Scienze Applicate Ted 2022 2023. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a orientamento@battaglini.edu.it

Maria Grazia Cuppone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche