19 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 19 Gennaio 2022 alle 11:59:00

foto di Riccardo Cocciante
Riccardo Cocciante

In occasione del ventennale di “Notre Dame De Paris” lo show avrà come protagonista l’intero cast originale del debutto, con il grande ritorno di Lola Ponce nei panni di Esmeralda; insieme a lei, sul palco ci saranno Giò Di Tonno (Quasimodo), Vittorio Matteucci (Frollo), Leonardo Di Minno (Clopin), Matteo Setti (Gringoire), Tania Tuccinardi (Fiordaliso) e Graziano Galatone (Febo). Special guest d’eccezione di alcune delle date speciali del tour saranno Claudia D’Ottavi e Marco Guerzoni rispettivamente nelle vesti di Fiordaliso e Clopin, di cui sono stati i primi interpreti nel 2002. «È unica al mondo nella sua rappresentazione, fra la musica rock e classica – ha sottolineato Cocciante – Scelsi gli interpreti che sono già dei personaggi e io li ho plasmati: è stato un lavoro meticoloso il mio come coach. Non ho voluto mettere una batteria dentro, ma delle percussioni che non hanno tempo, mentre i vestiti scelti sono del passato e del presente».

“Notre Dame De Paris” sarà sui palchi italiani da marzo, per essere in Puglia dal 5 al 7 agosto al Forum Eventi di San Pancrazio Salentino (BR), e dal 3 al 6 novembre al PalaFlorio di Bari. «La musica e il testo sono apparentemente semplici – ha osservato Cocciante – In questo 20.mo anniversario speriamo che il “2” ci porti fortuna perché i personaggi di “Notre Dame De Paris” hanno due anime dentro di loro. Per due anni la cultura si è fermata e speriamo che ci sia una ripresa per ricominciare a vivere per tutti coloro che stanno intorno a noi». Pietra miliare dello spettacolo italiano e mondiale, “Notre Dame De Paris” ha stupito milioni di spettatori con il fascino di un’opera che non finirà mai di emozionare, raccontando il mondo moderno attraverso una storia di tempi passati. L’eternità dell’amore risuona potente nelle musiche, nei passi e nelle coreografie, nelle parole e nelle azioni dei protagonisti, colmando gli occhi dello spettatore di meraviglia per uno show che si fa amare ogni volta di più. «Viviamo per trasmettere nuove idee attraverso la cultura – ha precisato Cocciante – Un’opera nasce e matura nel tempo ma abbiamo cercato di conservare la prima versione, cantando come se si dovesse morire domani».

“Notre Dame De Paris” racchiude un’alchimia unica e irripetibile, la firma inconfondibile di Riccardo Cocciante rende le musiche sublimi, regalando allo spettacolo un carattere universale. Il magistrale adattamento di un romanzo emozionante, come quello scritto da Victor Hugo, ad opera di Luc Plamondon e di Pasquale Panella, diretto dal sapiente regista Gilles Maheu, si affianca alle coreografie e ai movimenti di scena ideati da Martino Müller. I costumi sono di Fred Sathal e le scene di Christian Ratz. Un team di artisti di primo livello che ha reso quest’opera un assoluto capolavoro. La tournée dello show più importante mai realizzato in Europa, prodotto da David e Clemente Zard, in collaborazione con Enzo Product Ltd, è interamente curata e distribuita da Vivo Concerti. Per questo ventennale dal debutto, le musiche e le canzoni di “Notre Dame De Paris” nella sua versione italiana saranno da venerdì 14 gennaio disponibili su tutte le piattaforme digitali, per permettere agli amanti dello show di riascoltare in ogni momento i propri brani preferiti; saranno disponibili la versione studio “Notre Dame De Paris (Platinum Edition)” e “Notre Dame De Paris – Live Arena Di Verona (2002)” cantante dagli interpreti originali. «Sono trascorsi vent’anni dalla prima rappresentazione italiana ma la forza, la maestosità e la grandezza di quest’opera popolare sono quelle del primo giorno – ha affermato Cocciante – “Notre Dame De Paris” parla dell’anima umana, che è eterna e soffre, ieri come oggi, per amore e per le ingiustizie; racconta dell’incapacità di accettare l’altro, il diverso da noi.

L’essere umano si evolve ma i sentimenti e le dinamiche di cui è vittima e carnefice allo stesso tempo restano i medesimi perché appartengono alla sua natura fallibile. La forza di “Notre Dame De Paris” proviene anche dal pubblico che continua ad appassionarsi alla storia di Esmeralda e Quasimodo, due diversi che lottano per essere amati e amare». Graziano Galatone interpreta Febo ed è l’unico protagonista pugliese dell’opera, essendo nato a Palagianello; è autore di musiche e testi inediti per Lucio Dalla e arrangiatore per lui di diversi brani tra cui “Disperato erotico stomp” portato a “La Notte Della Taranta”; nel 2003 è stato Cavaradossi in “Tosca amore disperato” di Lucio Dalla; nel 2005 ha partecipato come attore protagonista di una puntata della fiction “Il Maresciallo Rocca 5” con Gigi Proietti; nel 2015 ha curato la regia del “Premio Rodolfo Valentino Italian Excellence” a Castellaneta; nel 2019 ha partecipato come ospite al festival di Sanremo cantando il brano “Bella” eseguito con Riccardo Cocciante affiancato da Giò Di Tonno e Vittorio Matteucci.

Franco Gigante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche