x

19 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 19 Maggio 2022 alle 12:56:00

foto di Enzo Gragnaniello
Enzo Gragnaniello

GINOSA – Sarà il Teatro Alcanices in corso Vittorio Emanuele II nr. 44 (nel centro storico di Ginosa) sabato, 29 gennaio, a fare da palcoscenico al concerto-spettacolo “Vient’ ‘e Terra” di Enzo Gragnaniello, accompagnato dall’Ensemble Magna Grecia. Il cantautore napoletano eseguirà tutte le canzoni che hanno decretato il suo meritato successo, riproponendo nella sua personale versione quelle scritte per altri grandi artisti, tra cui Mia Martini, Roberto Murolo, Adriano Celentano, Andrea Bocelli, con una breve ricognizione fra canzoni di autori e interpreti vicini al suo mondo. Line up: Enzo Gragnaniello alla voce e chitarra, Marco Caligiuri– alla batteria e Martino De Cesare alla chitarra. Dirige il Maestro, Valter Sivilotti.

L’ARTISTA
Inizia nel lontano 1977 la lunga e fortunata carriera dell’artista napoletano, quando insieme a Gennaro De Rosa, Lorenzo Piombo, Roberto Porciello e Francesca Veglione forma il gruppo musicale “Banchi nuovi”, nome legato al comitato dei Disoccupati Organizzati, di cui faceva parte. È qui che il cantautore interpreta le prime canzoni scritte dagli autori Piombo e Porciello. Canzoni tra le quali spicca quella che, negli anni, lo accompagnerà in tutte le sue performance: la popolare “O scippatore”. Gragnaniello ha fatto dell’estemporaneità e della ricerca poetica popolare il suo cavallo di battaglia: per tale motivo, nel 2010 riceve il Premio artistico culturale e musicale intitolato a Michele testa, in arte Armando Gill. L’inizio del concerto è previsto alle ore 21. Costo del biglietto, posto unico: euro 5,00. Per maggiori informazioni e prenotazioni rivolgersi alla Pro Loco Pietro D’Amelio di Ginosa (tel.: 320:7413079) oppure visitare il sito web del Teatro Pubblico Pugliese www.teatropubblicopugliese.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche