x

24 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 24 Maggio 2022 alle 09:59:00

News Provincia di Taranto

Concorso dei presepi di Carosino, a Conte premio giuria tecnica

foto di Concorso dei presepi di Carosino
Concorso dei presepi di Carosino

CAROSINO – Parlare di presepi a fine mese di gennaio può sembrare anacronistico ma, a Carosino, così non è. Si è infatti tenuta proprio nei giorni scorsi la cerimonia di premiazione del concorso presepistico bandito dal Comune che ha suggellato, con la vittoria del “Premio Giuria Tecnica” e in maniera chiara a tutti, la passione e pregevolezza dei presepi elaborati a Denis Conte. Ricorderete a questo proposito, poichè ne abbiamo parlato proprio sulle nostre pagine, del carattere e della smania puntuale di questo giovane presepaio nel costruire ogni anno il suo presepe.

L’ultimo nato, è proprio il caso di dirlo, è quello del 2021 in cui l’artista Denis Conte, era stato descritto non più come amatoriale ma quasi professionale, volendo con ciò sottolineare soprattutto la pregevolezza e la ricerca dei minimi e minuziosi particolari nella realizzazione del presepe, che facevano apprezzare assai la natività rappresentata. Nell’occasione, pur non sapendo della partecipazione al concorso indetto dalla municipalità carosinese, fummo tuttavia per così dire quasi profeti della estrema bontà del presepe realizzato da Denis Conte che, come detto, è stato giudicato vincitore del concorso. Il risultato raggiunto in questa esecuzione artistica appare allora specchiarsi in quella forma di fotogramma storico inventato da Denis Conte il quale, col suo lavoro, invita anche a riflettere. Dal un lato troviamo infatti rappresentato il benessere (vedi la costruzione di un edificio benestante con tavola imbandita di ogni sorta di beni) e dall’altro, invece e quasi affiancato al precedente, vediamo una casa crepata, semidistrutta e in scadenti condizioni (invivibile).

E’ questa per il nostro autore, la raffigurazione metaforica della realtà della vita quotidiana, in cui agiatezza e miseria o male e bene (se volete), possono affiancarsi se non persino coesistere. Tornando al concorso in parola, insieme a Denis Conte primo posto per la giuria tecnica come “Miglior Presepe”, è stato premiato anche Pietro Baldaro risultato, a sua volta, al primo posto per la sezione dei like online denominata “ Te piace o presepe”. Giusta una chicca finale che per la famiglia Conte e tanti altri parenti ed amici, rappresenta insieme a Denis Conte, una vera e propria tradizione consolidata. Pur fuori periodo natalizio, infatti, dovrebbe essere ancora possibile vedere gratuitamente l’esposizione del presepe di Denis Conte vincitore del concorso. Con la pratica delle diposizioni vigenti anticovid-19, lo troverete sino alla festa della Candelora sempre a Carosino, in via Dandolo.

Floriano Cartanì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche