x

17 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 17 Maggio 2022 alle 21:48:00

News Provincia di Taranto

Al Teatro Cappelli Cimaglia di Martina Franca è Aldo Moro

foto di Al Teatro Cappelli Cimaglia di Martina Franca è Aldo Moro
Al Teatro Cappelli Cimaglia di Martina Franca è Aldo Moro

MARTINA FRANCA – Continua la Stagione Teatrale organizzata dall’Amministrazione Comunale di Martina Franca in collaborazione col Teatro Pubblico Pugliese. Il prossimo appuntamento è per sabato 12 marzo, presso il Piccolo Teatro Comunale Cappelli, con una rappresentazione dal titolo “Aldo Moro – una vita per la democrazia compiuta”, che porta in scena un memoriale ideale dello statista pugliese, rapito e ucciso dalle Brigate Rosse nel 1978.

Nato da un’accurata ricerca tra i documenti e gli scritti di Moro, lo spettacolo di Salvatore Tomai, si basa sulla volontà di seguire il percorso umano e politico dello statista pugliese, non soffermandosi esclusivamente sulla sua tragica e ben nota fine, ma ripercorrendo anche gli inizi, attraverso la rievocazione dei luoghi e degli ambienti in cui è avvenuta la sua formazione intellettuale, umana e spirituale, da cui derivano la sua visione di futuro e la costruzione di un laboratorio politico in cui “dialogo”, “ascolto”, “inclusione”, “democrazia”, “partecipazione” e “bene comune” erano le parole chiave. Si tratta, quindi, di uno spettacolo teso a far (ri)vivere non solo la figura istituzionale dello statista rapito, ma anche i suoi pensieri più intimi, la sua fragilità e i suoi dubbi di uomo. Per questo, il filo conduttore del lavoro è un memoriale ideale di Moro basato sugli scritti autografi relativi ai 55 giorni di prigionia, sulle lettere, sui discorsi e sugli articoli di giornale di quel periodo.

La regia della rappresentazione è di Massimo Cimaglia, l’attore che interpreta Aldo Moro, mentre, nei panni del brigatista, c’è Alessandro Calamunci Manitta. La consulenza artistica è di Barbara Gizzi, le musiche di Andrea Paciletti, le scene di Paolo Iraci e i costumi di Daniele Ucciero. Il sipario è alle ore 21, con apertura porte alle ore 20,30. Per informazioni è possibile telefonare ai numeri 080/4113121 – 328/4860906. Il botteghino del Piccolo Teatro Comunale Valerio Cappelli, sito in vico II Giuseppe Testa, n.16 (angolo via De Amicis), è aperto ogni mercoledì dalle ore 18 alle 21 e nei giorni degli spettacoli dalle ore 17. Il costo dei biglietti è: primo settore 15 euro, secondo settore 12 euro, last minute 10 euro. Sono previsti costi ridotti per spettatori oltre i 65 anni e fino a 26 anni, gruppi di almeno 10 persone appartenenti ad associazioni ed enti del territorio comunale, spettatori appartenenti alle Forze Armate e diversamente abili aderenti ad associazioni. Una riduzione speciale è prevista per gli studenti universitari e delle scuole secondarie, per i quali il costo del biglietto è di 8 euro. Le vendite saranno attive anche online e nei punti vendita Vivaticket.

Stefania Gallone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche