x

17 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 17 Maggio 2022 alle 06:22:22

foto di Una veduta di Massafra
Una veduta di Massafra

MASSAFRA – “Viabilità e infrastrutture stradali: a Massafra qualcosa continua ad andare storto. La nostra città, infatti si posiziona agli ultimi posti nella classifica dei comuni italiani per quanto riguarda la spesa pro capite in questi due settori strategici della vita pubblica”. Così, in un comunicato stampa, Italia Viva.

“A Massafra la spesa pro capite per viabilità e infrastrutture stradali è di 0,53 euro. Nel 2020 la spesa assoluta per infrastrutture stradali e viabilità è stata di 16857,6 euro, per una popolazione censita pari a 32.861 abitanti. A tracciare la sconsolante fotografia è la fondazione indipendente Openpolis, che analizzando i bilanci consuntivi 2020 dei comuni italiani ha disegnato i contorni dell’arretratezza massafrese – continua la nota del Partito di Renzi- Massafra si classifica ultima in provincia di Taranto riuscendo a fare meglio solo di Palagiano e Pulsano che alla data di pubblicazione dell’indagine di Openpolis non hanno reso accessibili i rispettivi bilanci consuntivi 2020. Openpolis ci dà la conferma di un dato sotto gli occhi di tutti , infatti sono tante e troppe le strade malridotte, degradate, con buche e ormaie (rutting). Il dato massafrese di 53 centesimi è sconcertante soprattutto se confrontato con la spesa media nazionale che supera i 100 euro per cittadino.

Nel 2022 arriveranno dei fondi regionali per le strade, assegnati a tutti i comuni pugliesi, che servono per una manutenzione straordinaria delle infrastrutture stradali. Fondi che a Massafra serviranno invece per la manutenzione ordinaria. Manutenzione parziale perché non coinvolge nè il Centro Storico nè le frazioni di Parco di Guerra, Cernera e Chiatona. Le strade, i parcheggi, ma anche percorsi pedonali e ciclabili, rappresentano parte fondamentale del sistema infrastrutturale e della viabilità in un territorio. Per la sicurezza e l’agibilità delle strade sono necessari continui interventi di manutenzione, che devono essere svolti dal Comune. L’ Amministrazione locale deve svolgere continue attività di manutenzione nelle strade e questi servizi sono importanti per garantire una mobilità sicura, efficiente e sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale.”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche