x

24 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 24 Maggio 2022 alle 10:58:00

News Provincia di Taranto

Biblioteca comunale di Carosino, c’è l’inaugurazione

foto di L'ingresso di Carosino
L'ingresso di Carosino

CAROSINO – Tutto pronto per l’inaugurazione della biblioteca comunale, che avverrà sabato 9 aprile presso l’apposita sede insita nel palazzo municipale, in via Ten. Occhinigro. Ne dà notizia lo stesso primo cittadino di Carosino, Onofrio di Cillo, coadiuvato, nell’occasione, dall’assessora alla Biblioteca Maria Teresa Laneve. Correva la fine dell’anno 1990 quando venne deliberata l’istituzione per la prima volta di questo centro culturale per eccellenza di una cittadina, che finì per rappresentare più un punto di orgoglio che operativamente altro.

Nonostante tutto però la biblioteca tra svariati sforzi partì e, non disponendo al proprio interno di risorse umane specializzate e necessarie all’apertura e al funzionamento bibliotecario, fu col medesimo atto costitutivo deliberato anche la volontà di stipulare apposita convenzione con l’ufficio Crsec della Regione Puglia di Grottaglie. La biblioteca comunale carosinese che nell’anno 2000 assunse il nome di “Licia Cavallo”, in memoria di una ragazza deceduta nell’anno 1995, fu arricchita nei primi anni di vita proprio di un cospicuo patrimonio librario oltre ad un contributo economico, donati dalla stessa famiglia della giovane deceduta. La costituita biblioteca rientrò quindi a far parte del Servizio Bibliotecario Nazionale SBN – Bibljorete Polo di Taranto, che risulta composto da 29 biblioteche del territorio provinciale, con la Civica ”Acclavio” del Comune di Taranto come capofila. In tutti questi anni la biblioteca di Carosino, pur cercando di rimanere sempre un punto di riferimento per la cultura locale, è stata tuttavia per lungo tempo soggetta a lavori di riqualificazione e, stando al progetto del 2019, anche rinnovata nella sua concezione.

L’intento con questa tanto sperata inaugurazione del 9 aprile e definitiva fruizione pubblica, è quello che la Licia Cavallo diventi vera essenza di territorio, innovazione, comprensione nel segno del libro e della conoscenza, così come pubblicato sul BURP n°68 del 15.06.2017 per i finanziamenti utilizzati di cui al POR Puglia FESR-FES 2014-2020. Asse VIAzione 6.7. Insomma finalmente Carosino sarà dotata di quella che è definibile come biblioteca di comunità all’avanguardia ovvero luogo d’incontro, di aggregazione e coesione sociale. Si dovrebbe trattare, infatti, anche di un’offerta di servizi più ampia rispetto alla tradizionale sola consultazione o prestito di libri e andrà intesa persino come fornitore di formazione e socializzazione. Appuntamento da non mancare allora sabato 9 aprile alle ore 18.30 presso la biblioteca comunale “Licia Cavallo” di Carosino, con ingresso da via Ten. Occhinegro.

Floriano Cartanì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche